Un addetto alla sicurezza ha fermato Cristiano Ronaldo prima di compiere l’ingresso alla Puskas Arena. Il motivo? Controllargli il pass…

Al suo ingresso alla Puskas Arena, prima del match tra Portogallo e Ungheria, un addetto alla sicurezza ha fermato Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse della Juve stava compiendo l’ingresso quando l’uomo l’ha raggiunto e bloccato per esaminargli il pass. Una volta completato i controlli, lo ha lasciato passare. Forse non lo ha riconosciuto, forse stava semplicemente controllando tutti, senza eccezioni, o magari ancora desiderava giusto trascorrere qualche istante in più insieme a CR7: probabilmente il “mistero” non sarà mai svelato! La divertente scena è finita in tempo zero sui social network, scatenando l’ironia generale. 

Cristiano Ronaldo: singolare episodio alla Puskas Arena

Mentre l’eterno rivale Messi cerca il primo trionfo con la maglia Albiceleste in Copa America, ogni singolo dettaglio, gesto, situazione vagamente curiosa riguardante Cristiano Ronaldo passa al microscopio. Il singolare episodio in cui finito coinvolto non ha comunque deconcentrato il cinque volte Pallone d’Oro. Semmai lo ha ulteriormente galvanizzato, avendo rifilato una doppietta alla formazione magiara. 

Titolo da difendere

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo

Il Portogallo è arrivato all’appuntamento con lo scomodo status di campione in carica. Difatti, nel 2016 (ricordiamo che la kermesse continentale ora in scena avrebbe dovuto tener luogo lo scorso anno) la selezione portoghese sovvertì i pronostici, imponendosi per 1-0 sulla Francia in finale. Allora Cristiano fu costretto a uscire dal campo per uno sfortunato infortunio occorso durante la gara. Stavolta vorrà catalizzare le luci dei riflettori e per riuscirci ha subito lungo il cammino due ossi duri, quali Francia e Germania. Intanto tutto è andato per il meglio all’esordio. Beh, eccetto per il controllo!

TAG:
Europei

ultimo aggiornamento: 17-06-2021


Manuel Locatelli imita Cristiano Ronaldo: il gesto in sala stampa

Eriksen: il bel gesto durante Danimarca-Belgio