La crociera si è fermata per soccorrere i migranti: le operazioni di recupero sono durate per circa due ore, in mezzo al mare.

Una crociera ha salvato un gruppo di migranti che si trovavano dispersi in mezzo all’Oceano Atlantico. La vicenda è stata raccontata su Reddit. La crociera si è fermata per soccorrere i migranti. Le operazioni di recupero sono durate per circa due ore, in mezzo al mare.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’allerta

Successivamente è stata allertata la guardia costiera statunitense, in modo che potesse aiutare a soccorrere le persone. I migranti stavano scappando da Cuba. Il commento di un utente al post: “Lavoravo al 911 su un’isola caraibica che era meta di crociere. E prosegue: “Poche volte ogni stagione venivamo informati di un salvataggio di questo tipo e coordinavamo le autorità competenti per incontrare i cubani quando sbarcavano”.

Nave da crociera

Pare quindi che quello dei naufraghi dispersi nel bel mezzo delle acque non sia un caso isolato. Il racconto prosegue: “Alcuni viaggiano verso nord, cercando un percorso più breve ma con un rischio maggiore di essere intercettati e rispediti a Cuba”.

Ma sembra ci sia anche un’altra rotta. “Quelli che viaggiano verso sud, in direzione dell’Honduras, con un percorso pianificato via terra fino al confine con gli Stati Uniti, possono impiegare una o due settimane in mare, a seconda dei venti”. L’aumento del flusso migratorio arriva in concomitanza con la stagione degli uragani a Cuba. m”È spaventoso pensare che alcune persone in cerca di libertà possano prendere il mare senza sapere che si sta preparando una tempesta”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 30-10-2022


Somalia, attentati in aumento: bilancio 100 morti 

Torino, sindaco di Giaveno aggredito: è in condizioni gravi