Crosetto ricoverato per pericardite: "Condizioni buone"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Crosetto ricoverato per pericardite: “Condizioni buone”

Guido Crosetto

Dopo il ricovero avvenuto ieri sera, l’ospedale assicura che il ministro Guido Crosetto non ha subito nessun danno cardiaco.

Ieri sera il Ministro della Difesa, Guido Crosetto, ha avvertito un persistente dolore al petto che lo ha portato a recarsi in autonomia al pronto soccorso dell’ospedale San Carlo di Nancy a Roma. Dopo un’immediata serie di accertamenti e monitoraggi, i medici hanno diagnosticato una lieve pericardite, escludendo fortunatamente la presenza di danni cardiaci.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Guido Crosetto

Come sta adesso il ministro Crosetto?

“Gli accertamenti e il monitoraggio ai quali è stato immediatamente sottoposto il ministro Guido Crosetto hanno evidenziato una lieve pericardite e l’assenza di danni cardiaci”, fa sapere il Ministero della Salute, definendo “buone” le condizioni del ministro. Inoltre, dagli esami non sono emersi danni cardiaci.

La notizia del ricovero di Crosetto ha suscitato una vasta ondata di solidarietà, sia dal mondo politico che da numerosi cittadini. Tra i primi a esprimere auguri di pronta guarigione ci sono stati il Ministro degli Esteri Antonio Tajani.

Elly Schlein ha comunicato la sua vicinanza attraverso il profilo X del Partito Democratico. Lo stesso ha fatto Giorgia Meloni, che sui social ha scritto: “Un grande abbraccio e tanti auguri di pronta guarigione al Ministro Crosetto. Con la tua forza e la tua determinazione, sono sicura che supererai anche questa sfida. Forza Guido”.

Il ricovero in ospedale

Nella serata di ieri, lunedì 12 febbraio, il ministro Crosetto è stato ricoverato in ospedale dopo aver accusato un forte dolore al petto. I sospetti di una pericardite, come dichiarano i medici del San Carlo di Nancy, sono poi stati confermati dagli esami.

Ma cos’è esattamente la pericardite? Si tratta di un’infiammazione del pericardio che avvolge il cuore, può essere causata da vari fattori, inclusi virus, batteri e malattie autoimmuni. Si manifesta tipicamente con dolore al petto, febbre e, in alcuni casi, difficoltà respiratorie. Sebbene la condizione di Crosetto sia stata definita “buona” dai medici, il Ministro sarà sottoposto a ulteriori esami per accertare le cause precise del malore.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2024 19:13

Ponte sullo Stretto sotto inchiesta: la replica di Matteo Salvini

nl pixel