Ecco l'equivalente di CTRL ALT CANC su Mac per uscire dai programmi

Uscita forzata: ecco l’equivalente della combinazione CTRL + ALT + CANC su Mac

Quando un programma non funziona, l’uscita forzata è possibile anche sui computer Apple. Ecco la combinazione equivalente a CTRL ALT CANC su Mac.

Gli appassionati della casa di Cupertino ritengono che uno dei principali punti di forza dei suoi dispositivi, computer compresi, sia anche la stabilità. Tuttavia, può succedere anche a un Mac di incappare in una App o in un programma che blocchino il computer o lo rallentino. In questi casi, servirebbe la combinazione CTRL + ALT + CANC anche su Mac, come su PC.

I computer di casa Apple non dispongono di questa specifica combinazione di tasti, ma esiste comunque una funzione equivalente che possiamo usare.

l’Equivalente di CTRL+ALT+CANC sul Mac

Il meccanismo è leggermente diverso sui Mac rispetto ai computer Windows. Ma ci permette comunque di ottenere l’uscita forzata di un programma anche su Mac. La combinazione di tasti che dobbiamo usare è

CMD + ALT (oppure option) + ESC
CTRL ALT CANC Mac opzione 1
Uno degli equivanenti di CTRL + ALT + CANC su Mac / Fonte foto: apple.com

Diversamente da quanto accade su Windows, questa combinazione non ci porta in una sorta di schermata di blocco, ma ci permette di accedere direttamente alla finestra Forza chiusura applicazioni, che ci permette di scegliere i programmi da chiudere o, meglio, da riavviare.

La finestra per forzare la chiusura delle applicazioni sul Mac

Se l’uscita forzata del Mac “base” non funziona, ecco una alternativa

Se con questa prima soluzione non riusciamo a chiudere una App particolarmente problematica o a sbloccare il Mac, possiamo provare anche la combinazione

CTRL + CMD + eject (espulsione) oppure CTRL + CMD + accensione oppure CTRL + CMD + touch ID
CTRL ALT CANC Mac opzione 2
Uno degli equivanenti di CTRL + ALT + CANC su Mac / Fonte foto: apple.com

La combinazione varia a seconda dei modelli e dei tasti presenti sulla tastiera. Tenendola premuta per circa 3 secondi. Questa riavvia completamente il nostro Mac, forzando la chiusura di tutte le applicazioni. Si tratta di un buon compromesso prima di procedere con la soluzione artigianale, cioè tenere premuto il tasto di spegnimento fino a quando il computer si disattiva.

Questa soluzione, cioè lo spegnimento “a freddo” infatti è poco desiderabile, soprattutto perché impedisce al sistema operativo di fare tutte le operazioni abituali prima di disattivarsi.

CTRL + ALT + CANC, perché è una combinazione famosa?

Molto semplicemente, perché agli albori dell’informatica questa combinazione permetteva di forzare il riavvio di un computer, senza nemmeno passare dalle opzioni del sistema operativo. E visto che si tratta forse della combinazione di tasti più diffusa, è diventata praticamente sinonimo di uscita forzata.

Sui computer Apple le logiche di funzionamento sono sempre state leggermente diverse ma, come abbiamo visto, è possibile riprodurre le funzionalità della scorciatoia CTRL + ALT + CANC su Mac usandone due diverse.

Anzi, la seconda combinazione vista, quella per il riavvio forzato, è addirittura più “potente” delle scorciatoie disponibili per Windows, che non ha una funzione diretta per riavviare il computer direttamente da tastiera.

Fonte foto copertina: pixabay.com/it/photos/apple-mac-computer-desktop-monitor-691282/

ultimo aggiornamento: 22-01-2020

X