Dakar 2025, parte la rivoluzione: addio alla categoria Quad
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Dakar 2025, parte la rivoluzione: addio alla categoria Quad

Motociclista Rally Dakar

Perché la Dakar 2025 ha escluso la categoria quad e come questa decisione cambierà il focus dell’evento sulle moto.

Nel mondo del rally raid, un annuncio inaspettato ha colpito il cuore dei fan: la Dakar 2025 si svolgerà senza la presenza dei quad. Questa decisione, rivelata da David Castera, direttore della Dakar, in occasione del W2RC Rally-Raid de Portugal (Rally Transiberico), segna un punto di svolta nella storia di uno degli eventi motoristici più avventurosi al mondo.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Auto, un incidente nella Dakar

Quad fuori pista: il cambiamento per la Dakar 2025

La decisione di escludere la categoria quad dalla prossima edizione del rally saudita non è stata presa alla leggera. “La categoria quad è stata un argomento molto discusso. Tuttavia, i quad continueranno a essere parte delle competizioni del campionato mondiale, ad eccezione della Dakar“, ha dichiarato Castera. La motivazione dietro questa scelta risiede nell’intenzione degli organizzatori di concentrarsi maggiormente sulle moto, un segmento che sta riscuotendo un interesse crescente da parte dei partecipanti.

Le ragioni di una scelta

La Dakar è un evento che richiede un’organizzazione meticolosa e l’attenzione degli organizzatori è sempre stata rivolta alle esigenze dei concorrenti. “Abbiamo ricevuto molte richieste che ci spingono a concentrarci di più sulle moto. Attualmente, il numero di quad in gara è limitato e non esiste un costruttore che possa supportare tutti i partecipanti in questa categoria“, ha spiegato Castera. Sottolineando le difficoltà logistiche e di supporto che hanno influito sulla decisione.

L’ultima edizione della Dakar, tenutasi in Arabia Saudita, ha visto la partecipazione di dieci quad, di cui solo sette hanno tagliato il traguardo. Questo dato riflette le sfide che i quad affrontano in una competizione tanto impegnativa quanto la Dakar.

La comunità dei quad, inclusi il campione in carica argentino Manuel Andujar e gli altri piloti di spicco. Si trova ora di fronte a una scelta importante. Potranno decidere di iscriversi alla Dakar 2025 in un’altra categoria o attendere un possibile ritorno dei quad nel 2026. La decisione degli organizzatori solleva interrogativi sul futuro della categoria quad nelle competizioni di rally raid e sulle strategie che verranno adottate per mantenere vivo l’interesse di piloti e appassionati.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 3 Aprile 2024 18:17

Milan: Pioli ha scelto il sostituto di Loftus-Cheek

nl pixel