Dal Portogallo: Milan sulle tracce di James Rodriguez!

La lotta per la Champions è apertissima, ma in casa Milan si pensa anche al futuro. Piace James Rodriguez, in uscita dal Bayern. Arrivarci non sarà facile

La volata Champions è stata appena lanciata, con sei squadre a contendersi i rimanenti due posti. L’Inter, terza, ha accumulato un discreto vantaggio, mentre dal quarto all’ottavo posto è sfida aperta: Milan e Atalanta guidano il gruppetto a quota 56, quindi segue la Roma a 55, poi Toro 53 e Lazio 52. I rossoneri, dopo la batosta in Coppa Italia con la Lazio, si preparano all’ennesimo scontro diretto in campionato: la gara contro il Torino è di quelle da non sbagliare. Nel frattempo, però, Leonardo e Maldini si guardano attorno, per progettare la squadra del futuro.

Milan, c’è la suggestione Jame Rodriguez per il centrocampo

James Rodriguez, centrocampista offensivo e stella della nazionale colombiana, sarà difficilmente riscattato dal Bayern Monaco. La sua stagione con i bavaresi finora è discreta (7 reti e 6 assist per lui in 28 gare ufficiali), ma difficilmente il club tedesco andrà ad esercitare il diritto di riscatto fissato a 42 milioni di euro, al termine del prestito biennale.

Le possibilità che dunque il calciatore torni al Real Madrid nella sessione estiva sono alte. Il giocatore, comunque, non dovrebbe rimanere per molto tempo alla corte di Zinedine Zidane. Jorge Mendes, suo procuratore, sta già lavorando per riuscire a trovare la miglior sistemazione possibile. Secondo il quotidiano lusitano A Bola, anche il Milan sta tastando il terreno per capire l’eventuale disponibilità del calciatore a trasferirsi in Serie A.

James Rodriguez: il Milan ci prova, ma il futuro è incerto

Un elemento come James farebbe certamente comodo al Milan, arricchendo l’attuale rosa di un calciatore dalle indiscusse qualità tecniche, dotato fra l’altro di una esperienza internazionale che nessuno dei calciatori milanisti può attualmente vantare. Il problema sta, però, nella difficoltà di giungere a un accordo col Real.

Jorge Mendes è legato al Milan su più tavoli: lui, infatti, è il procuratore di André Silva, attualmente al Siviglia ma di proprietà rossonera. Lo stesso agente, poi, sta curando il cammino professionale di Gennaro Gattuso, prospettandogli nuove alternative per il prossimo anno. Le indiscrezioni che accostano il nome di Rodriguez al Diavolo, dunque, sono tutt’altro che infondate.

ultimo aggiornamento: 25-04-2019

X