Esonero Mihajlovic e i rossoneri ne approfittano: assalto a Baselli

Calciomercato, il Milan fa rotta su Daniele Baselli: l’idea era per giugno ma l’esonero di Mihajlovic potrebbe accelerare i tempi.

Ore calde in casa Torino dopo la sconfitta in TIM Cup contro la Juventus in una partita gradevole per sessanta minuti e poi viziata da un errore arbitrale che ha fatto saltare i nervi ai giocatori granati. La partita invece ha fatto saltare la panchina di Sinisa Mihajlovic, esonerato proprio nella notte a causa dei risultati al di sotto delle aspettative. E in questo clima di assoluto fermento si inserisce ovviamente anche il calciomercato con il Milan che avrebbe messo nel mirino Daniele Baselli.

Daniele Baselli al Milan, l’idea è per giugno ma…

Secondo quanto riportato da Sky Sport, il Milan starebbe seriamente pensando a Daniele Baselli ma in ottica futura. I rossoneri vorrebbero infatti aprire la trattativa il prossimo giugno, ma qualora le condizioni si rivelassero favorevoli non si lascerebbero sfuggire l’occasione già a gennaio.

Marchegiani boccia il colpo

Secondo me non risolve i problemi, non è in quel ruolo che il Milan ha bisogno di un giocatore”. Il centrocampista granata interesserebbe al Milan, per gennaio o per giugno“: con queste parole Marchegiani ha bocciato il lavoro del Milan che già da tempo segue con interesse Daniele Baselli, un giocatore di qualità e quantità che potrebbe puntellare la mediana rossonera ma probabilmente non sarebbe nell’undici titolare. E allora la spesa rischia di non valere la pena.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 04-01-2018

Nicolò Olia

X