Coronavirus, decreto di aprile da oltre 25 miliardi: le indiscrezioni

Coronavirus, decreto di aprile da oltre 25 miliardi

Il decreto di aprile sarà con oltre 25 miliardi. A spiegarlo è stato il ministro Gualtieri nell’incontro con le opposizioni.

ROMA – Un decreto di aprile da oltre 25 miliardi. E’ questo il piano del Governo spiegato, secondo quanto riportato dall’Ansa, dal ministro Gualtieri alle opposizioni. Il Governo sembra avere le idee chiare e nel prossimo provvedimento dovrebbero essere introdotte tutte le misure necessarie per sostenere l’economia.

I colloqui con il Centrodestra proseguiranno nei prossimi giorni con il premier Conte che dovrebbe incontrare nuovamente i leader per continuare il discorso iniziato nell’ultimo vertice.

Male la Borsa, gli indici chiudono in negativo

Il Governo ha le idee chiare per salvare l’economia anche se la Borsa in questo momento non premia le intenzioni. Il mancato accordo nel Consiglio europeo non ha fatto bene ai mercato con Milano che ha perso ‘solo’ il 3,15%. Hanno fatto peggio Francoforte (-3,71%), Parigi (-4,23%) e Londra (-5,24%).

Male anche Wall Street con Dow Jones e S&P500 che hanno chiuso con un -4,06%. Leggermente meglio il Nasdaq (-3,79%). Rimbalzo, invece, nella Borsa asiatica. Il miglior indice questa volta è stato Tokyo che è riuscito a ottenere un +3,88% al termine di una giornata positiva.

Wall Street
fonte foto https://twitter.com/metfond

Lo spread risale

La mancata chiusura dell’accordo in Europa non ha fatto bene neanche allo spread che è ritornato a salire dopo diversi giorni abbastanza stabili. Una chiusura a 180 punti base per la curva. Torna a scivolare anche il petrolio con il contratto Wti che ha registrato un -3,58% a 21,79 dollari al barile.

Crolla la fiducia di imprese e famiglie

Il coronavirus si fa sentire anche su imprese e famiglie. Secondo quanto riportato dall’Istat, l’indice relativo ai consumatori è calato dal 110,9 a 101 mentre quello delle aziende da 97,8 a 81,7.

L’Istituto nel commentare i dati ha precisato che il crollo non è dipeso solo dal Covid 19 ma anche dalle “conseguenti misure di contenimento adottate dal Governo per limitare il contagio“.

Scarica QUI il testo del Decreto Cura Italia per conoscere le norme a sostegno delle famiglie e delle imprese.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/nicolazingaretti

ultimo aggiornamento: 28-03-2020

X