Di Maio vuole un Conte bis. Resta viva l'ipotesi di un ritorno da Salvini

Dialogo M5s-PD, Di Maio vuole un Conte bis. Resta viva l’ipotesi di un ritorno da Salvini

Di Maio vuole un Conte bis. Il leader del M5s ha proposto a Zingaretti un nuovo esecutivo con il premier dimissionario confermato a Palazzo Chigi.

ROMA – Luigi Di Maio vuole un Conte bis. E’ questo il grande nodo da sciogliere nella lunga trattativa M5s-PD. Nella cena a Roma il leader grillino ha ribadito a Zingaretti l’intenzione di creare un nuovo esecutivo con l’attuale premier ancora a Palazzo Chigi. Nessuna risposta dal segretario dem che continua a puntare sulla discontinuità. Nelle prossime ore ci potrebbe essere la decisione definitiva anche se l’accordo continua ad essere molto complicato.

Le richieste di Di Maio

Come riportato dal sito di La Repubblica, le richieste di Di Maio a Zingaretti sono tre. Oltre alla conferma del premier dimissionario, il leader del M5s ha ribadito l’urgenza di un taglio dei parlamentari e la legge sul conflitto di interesse. Se su questi punti il PD ha aperto, sul Conte-bis resta ancora qualche dubbio.

Il segretario dem ha ribadito ‘discontinuità’. Zingaretti ai suoi collaboratori ha ribadito che il partito non è il sostituto della Lega e per questo “il no al Conte bis è forte e chiaro. Io voglio andare fino in fondo ma non ho intenzione di fare il panchinaro del Carroccio“. Una linea condivisa anche dai renziani che hanno sempre detto no ad una ‘riedizione’ di Conte premier.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Salvini resta alla finestra

Ma Di Maio ancora non ha escluso (almeno ufficialmente) la carta Lega. Matteo Salvini nelle scorse ore ha messo sulla carta una proposta di un governo giallo-verde con il leader M5s a Palazzo Chigi, il ministro dell’Interno confermato al Viminale e Giorgetti all’Economia. Una possibilità che non bisogna escludere anche se il presidente Mattarella non sembra essere convinto (visto quanto successo negli scorsi mesi n.d.r.) di affidare una nuova maggioranza alla Lega e ai grillini.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/LuigiDiMaio

ultimo aggiornamento: 24-08-2019

X