Salisburgo-Napoli, le dichiarazioni di Carlo Ancelotti nel post partita

Salisburgo-Napoli, Ancelotti nel post partita: contento per la qualificazione

Le dichiarazioni di Carlo Ancelotti nel post partita di Salisburgo-Napoli: “Un quarto di finale impegnativo. Il calo ci sta”.

SALISBURGO (AUSTRIA) – Il Napoli anche perdendo porta a casa la qualificazione ai quarti di finale di Europa League. Nel post partita del match contro il Salisburgo il tecnico dei partenopei, Carlo Ancelotti, analizza la prestazione ai microfoni di Sky Sport: “Sono soddisfatto della prestazione della squadra. Avevamo un margine rassicurante e un calo ci può stare. Sicuramente dovevamo partire forte all’inizio e così abbiamo fatto. Ora testa ai quarti dove ci aspetta una sfida sicuramente molto importante. Dietro sia Luperto che Chiriches si sono comportati molto bene, hanno dato sicurezza. Nella ripresa c’è stata un po’ di sofferenza generale ma il gol di Milik aveva chiuso il discorso qualificazione dopo la vittoria dell’andata. Sono molto contento anche perché eravamo in emergenza in difesa“.

Sul problema di Insigne – “Un piccolo problema nel riscaldamento ma niente di grave. Molto probabilmente poteva anche giocare ma alla fine è stato meglio non rischiarlo. Testa ai quarti e l’importante che nelle urne ci sia la nostra squadra“.

fonte foto https://twitter.com/sscnapoli

Salisburgo-Napoli, Carlo Ancelotti nel post partita: “Vogliamo tenere duro fino alla fine anche se in campionato non siamo tranquilli”

Tra Europa League e campionato Carlo Ancelotti non sceglie e preferisce continuare a pensare partita dopo partita: “Non abbiamo un obiettivo preciso – dichiara – perché neanche in campionato siamo tranquilli. Lo stop con il Sassuolo ha permesso alle altre squadre di avvicinarsi e noi ora dobbiamo assolutamente riprenderci. Dovremo essere vigili perché se non possiamo raggiungere il primo posto, l’obiettivo resta il secondo. Quindi non bisogna fare altro che tenere duro fino alla fine“.

Idee chiare da parte di Carlo Ancelotti che non vuole mollare un millimetro sia in campionato che in Europa per cercare di ottenere il massimo in tutte le competizione.

ultimo aggiornamento: 14-03-2019

X