Diciotti, sbarcati i minori. Salvini: “Fico faccia il presidente”

Il premier Conte su Facebook ha parlato della questione della nave Diciotti: “Abbiamo dimostrato il volto umanitario ma ci hanno lasciato da soli”. Sbarcati i minori.

ROMA – Sulla questione della nave Diciotti è intervenuto Matteo Salvini con una diretta Facebook che ha scatenato le polemiche: “I 29 minori a bordo possono scendere anche immediatamente ma gli adulti devono ritornare da dove sono venuti. Non mi basta la diminuzione degli sbarchi, il mio obiettivo è non fare arrivare nessuna persona nel nostro Paese. Vogliamo attuare la stessa politica dell’Australia“.

Il vicepremier si è soffermato anche sulle parole di Roberto Fico: “Io faccio il mio lavoro, lui faccia il suo. C’è un contratto di governo e quello va rispettato. Il suo posto in precedenza è stato occupato da Casini, Bertinotti e Boldrini quindi non porta bene. Lo ripeto: la pacchia è finita. I bambini possono sbarcare ma gli altri no. Il mio consenso non ci sarà“.

Il presidente della Camera ha risposto su Twitter: “Buona notizia che il governo abbia deciso di far scendere i minori dalla Diciotti. Per me fare il presidente della Camera significa far sì che lo Stato non rinneghi mai principi fondamentali e dignità umana. Sono stato eletto per questo, rinunciando allo stipendio da presidente“.

Diciotti: sbarcati i minori ma Salvini rilancia: “Tutti illegali”

Dopo il via libera di Matteo Salvini, i minori non accompagnati sono scesi dalla Diciotti, sulla quale non batte più la bandiera gialla che indica il divieto di sbarco per tutte le persone a bordo della nave. Il ministro dell’Interno però ha dichiarato di non essere intenzionato a far scendere dalla nave i migranti fino a quando non riceverà garanzie dall’Unione europa.

Sulla Diciotti sono tutti immigrati illegali – ha ribadito Matteo Salvini. Con Luigi Di Maio lavoro molto bene. Qualcun altro ha tanto tempo per parlare, penso al presidente della Camera, che ogni tanto dice e fa l’esatto contratto di altri esponenti M5s: è un problema che si risolveranno loro. Se c’è qualche procuratore che mi vuole interrogare, sono pronto a spiegare le mie ragioni. Il mio obiettivo è il ‘No Way’ australiano. Nessun migrante soccorso in mare mette piede in Australia“.

Nave Diciotti
fonte foto https://twitter.com/blutarski_bluto

Giuseppe Conte: “Italia lasciata sola”

Il premier Giuseppe Conte è intervenuto sulla questione della nave Diciotti. Il presidente del Consiglio sulla pagina Facebook ha chiesto aiuto all’Unione Europea: “Le istituzioni – scrive il numero uno di Palazzo Chigi – avevano accolto l’idea di una cabina di regia per gestire la questione degli sbarchi ma cosa aspettano ad intervenire per la redistribuzione dei migranti che sono ancora a bordo della nave Diciotti?“.

Ancora una volta – ha continuato Conte – l’Italia sta dimostrando il volto umanitario, ma il prezzo non può essere quello di rimanere abbandonata a se stessa. Nei giorni scorsi la Guardia Costiera ha aiutato un barcone di migranti in acque maltesi. Se non fossimo intervenuti, molte persone sarebbero morte. Adesso attendiamo una risposta e forte da parte dell’Unione Europea. A queste risposte dovranno però seguire i fatti: fino a questo momento solo la Francia ha onorato l’impegno, accogliendo 47 migranti“.

Di seguito il video con la diretta Facebook di Matteo Salvini

Ho promesso di difendere confini e sicurezza degli Italiani, questo faccio da due mesi e questo continuerò a fare.700.000 sbarcati coi governi di sinistra mi sembrano abbastanza!Vogliono processarmi o arrestarmi?Facciano pure, io non sono solo.P.s. I buonisti di sinistra che vogliono i “porti aperti” a tutti, lo sanno che cinque milioni di Italiani vivono in povertà???Prima gli Italiani. Il resto si vedrà.

Pubblicato da Matteo Salvini su Mercoledì 22 agosto 2018

Caso Diciotti, il segretario Martina: “I 177 migranti devono sbarcare subito”

A Catania è arrivato anche il segretario del Partito Democratico, Maurizio Martina. L’esponente della sinistra è salito sulla nave Diciotti, visitando i profughi. Prima di salire a bordo dell’imbarcazione ha chiesto “lo sbarco dei 177 esseri umani bloccati da giorni nel porto siciliano“.

fonte foto https://twitter.com/blutarski_bluto

ultimo aggiornamento: 23-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X