Roma-Empoli, Claudio Ranieri nel post partita: complimenti alla squadra

Le dichiarazioni di Claudio Ranieri nel post partita di Roma-Empoli: “Grazie ai tifosi che ci hanno aiutato. Zaniolo? Niente di grave”.

ROMA – La Roma vince contro l’Empoli e rimane in scia del quarto posto. Nel post partita Claudio Ranieri ha analizzato il match ai microfoni di Sky Sport: “Voglio fare i complimenti alla squadra perché tra assenze e l’espulsione non era semplice ma siamo riusciti a portare a casa i tre punti. Sul primo gol loro forse c’era un blocco mentre sul secondo ero sicuro del tocco con la mano. I tifosi ci hanno dato una grande mano“.

Sulle condizioni di Zaniolo – “Perotti non è ancora al massimo per questo ho scelto lui. Il problema non dovrebbe essere niente di grave“.

Roma
fonte foto https://twitter.com/OfficialASRoma

Roma-Empoli, Claudio Ranieri nel post partita: “Espulsione di Florenzi troppo severa”

Claudio Ranieri non vuole svelare troppo le carte: “Ho alcune idee ma non ne parlo. Ci dovremo aiutare perché questa squadra non ha problemi nel segnare un gol. Dobbiamo pensare a difenderci con ordine perché non si possono subire troppi gol“.

Sul momento di Florenzi – “Secondo me l’espulsione è troppo severa come l’ammonizione di Stephan El Shaarawy. Alessandro comunque ha un carattere fuori e si riprenderà“.

Sulla coppia Dzeko-Schick – “Sono arrivato da tre giorni e non ho avuto la possibilità di allenare la squadra al competo con molti Primavera perché eravamo un po’ in emergenza. Datemi il tempo di provare la rosa al completo per cercare di capire di più“.

Su Schick – “Quello che ho detto in conferenza stampa è vero. Stiamo parlando di un giocatore molto forte e gli ho detto che gioca come ha fatto contro il Porto sarà uno dei miei uomini. Stasera in alcune circostanze ha fatto davvero una grande prestazione ma deve trovare continuità come tutti gli altri“.

fonte foto copertina https://twitter.com/OfficialASRoma

ultimo aggiornamento: 11-03-2019

X