Drogba, l'incontenibile centravanti nato l'11 marzo 1978

Didier Drogba, l’attaccante ivoriano trascinatore del Chelsea

L’ex centravanti africano Drogba è nato l’11 marzo 1978 in Costa d’Avorio. Nel 2012 è stato il trascinatore del Chelsea nella vittoria della Champions League.

Tanti auguri a Didier Drogba! L’ex calciatore è nato infatti l’11 marzo 1978 a Abidjan, in Costa d’Avorio.

Gli inizi di carriera in Francia

Arrivato giovanissimo in Francia, inizia a calcare i campi di calcio nel Levallois. Poi passa al Le Mans, in seconda divisione. La svolta arriva a Guingamp, dove esordisce in Ligue 1, segnando 17 reti. Drogba attira così l’interesse del Marsiglia: una sola stagione, straordinaria, con 32 reti complessive, e finale di Coppa Uefa.

https://www.youtube.com/watch?v=ZWYGRehfmR4

Il passaggio al Chelsea

Nel 2004 sbarca alla corte di Mourinho, diventando il centravanti del Chelsea. A “Stamford Bridge” Drogba passerà otto stagioni, affermandosi come uno dei migliori attaccanti della sua generazione. Con i Blues vince tre Premier League e 4 Fa Cup, due titoli di capocannoniere e, soprattutto, la Champions League del 2012, vinta praticamente da solo contro il Bayern Monaco.

Cina, Turchia e ritorno a Londra

Dopo quella straordinaria stagione Drogba non rinnova e si trasferisce in Cina, allo Shanghai Shenhua. Passano appena sei mesi e passa al Galatasaray, dove dà un contributo determinante alla vittoria di titolo e coppa nazionale. Nel 2014 fa ritorno al Chelsea, dove vince la Premier League. Poi va a svernare in Canada e Stati Uniti.

Drogba in Nazionale

Con la Nazionale della Costa d’Avorio l’attaccante ha ottenuto la storica prima partecipazione al Mondiale (Germania 2006), segnando il primo gol iridato degli Elefanti.

ultimo aggiornamento: 11-03-2020

X