Un disabile è stato rapinato e aggredito a Milano in metro lo scorso 11 dicembre. Sono due le persone arrestate.

MILANO – Un disabile è stato rapinato e aggredito a Milano in metro lo scorso 11 dicembre. Come riferito da MilanoToday, la vicenda è successa nel mezzanino della metropolitana di Porta Genova. A distanza di un mese l’indagine si è chiusa ed ha portato al fermo di due persone.

Si tratta di un 21enne e un 27enne, entrambi marocchini, e nei prossimi giorni saranno ascoltati per cercare di ricostruire meglio la dinamica di quanto successo e soprattutto capire se questi due sono stati coinvolti in altre vicende simili.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

L’episodio

L’episodio, come detto, è avvenuto l’11 dicembre. Il disabile si trovava in metro quando è stato accerchiato con i due che avevano cercato di portargli via il cellullare. Il giovane, però, ha reagito e così i due lo hanno strattonato e spintonato.

In aiuto del disabile è arrivato prima un dipendente di una donna, ma anche loro sono stati minacciate con la seconda anche derubata. I due sono fuggiti facendo perdere le proprie tracce, ma le telecamere di videosorveglianza hanno permesso di individuare la coppia.

Auto polizia
Auto polizia

Due arresti

Nella giornata del 14 gennaio 2022 è arrivata la notizia del fermo dei responsabili di questa rapina. Si tratta di due giovani marocchini e toccherà agli inquirenti provare a ricostruire meglio quanto successo e soprattutto provare a capire se i due hanno compiuto in passato altre vicende simili.

Nei prossimi giorni, quindi, proseguiranno gli approfondimenti del caso e ci aspettiamo delle novità importante nel giro di poco tempo. I fermi, però, consentono di chiudere un primo passo in questa vicenda anche se per il disabile non sarà per nulla semplice dimenticare quanto successo lo scorso 11 dicembre nella metropolitana di Milano.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 14-01-2022


Firenze, tassista aggredisce cliente: via al procedimento disciplinare

Tsunami si abbatte sulla capitale del Regno di Tonga