Il discorso di Biden alla Nazione: “I costi e le minacce per gli Stati Uniti continuano ad aumentare”.

WASHINGTON (STATI UNITI) – Primo discorso alla Nazione da parte di Joe Biden dopo lo scoppio della guerra in Ucraina. “Nel corso della nostra storia – ha detto il presidente americano riportato da La Repubblicaabbiamo imparato questa lezione: quando i dittatori non pagano un prezzo per la loro aggressività, causano più caos e continuano a muoversi. I costi e le minacce per l’America e il mondo continuano ad aumentare“.

Lo stesso inquilino della Casa Bianca ha detto ad una no fly-zone sul territorio ucraino visto che, in caso di via libera, esisterebbe una reale possibilità di un conflitto diretto tra Usa e Russia.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Biden: “La guerra di Putin è stata premeditata”

Il presidente Biden ha sottolineato che “la Nato è stata creata per garantire pace e stabilità in Europa dopo la Seconda Guerra Mondiale. Gli Usa sono membri insieme ad altri 29 Paesi. E come diplomazia americana abbiamo un ruolo importante“.

La guerra decisa da Putin non è stata provocata ma premeditata – ha aggiunto – ha rifiutato gli sforzi di negoziato. Pensava che la Nato e l’Occidente non avrebbero risposto. Ma alla fine aveva torto e noi eravamo pronto“.

Joe Biden
Joe Biden

L’economia americana

Biden in questo intervento ha parlato anche di alcuni temi americani. “Un modo per combattere l’inflazione è abbassare i salari e rendere i cittadini più poveri – ha detto il presidente degli Usa – ma io ho un piano assolutamente migliore: ridurre i costi, produrre più automobili e semiconduttori in America, più infrastrutture e innovazioni […]”.

Gli economisti lo chiamato aumento della capacità produttiva della nostra economica – ha concluso – io lo chiamo costruire un Paese migliore. Io lo chiamo costruire un’America migliore. Il mio piano per combattere l’inflazione abbasserà i vostri costi e il deficit“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 02-03-2022


Ucraina, l’appello di Zelensky al Parlamento Europeo: “Combattiamo per la nostra terra. Non lasciateci soli”

Ucraina, sventato attentato contro Zelensky: decisiva una ‘soffiata’ russa