Cotton fioc non biodegradabili addio: scatta il divieto di vendita

Stop alla vendita dei cotton fioc non biodegradibili in Italia. Il divieto deciso con la legge di bilancio entra in vigore dal 1° gennaio 2019.

ROMA – La manovra segna un nuovo cambiamento in Italia. Dal 1° gennaio 2019 è scattato il divieto della vendita e della produzione dei cotton fioc non biodegradabili. Una decisione che si rifà alla decisione dell’Unione Europea per cercare di salvare l’inquinamento della terra.

Nella legge di bilancio è stato stabilito inoltre che sulle confezioni dovrà essere indicato il modo in cui questi prodotti saranno smaltiti in modo corretto. Non potranno essere gettati nei servizi igenici e negli scarichi.

Cotton fioc
Fonte foto: https://www.facebook.com/ecolatgrosseto

Dallo stop ai cotton fioc ai prodotti cosmetici da risciacquo: ecco cosa prevede la manovra

Non solo il cotton fioc, la manovra ha in serbo dei nuovi divieti anche dal 2020. L’ingresso del nuovo anno porterà lo stop al commercio dei prodotti cosmetici da risciacquo ad azione esfoliante o detergente. Il divieto è dovuto alla presenza delle microplastiche che inquinano l’ambiente. Il non rispetto di queste normative porterà delle multe che vanno dai 2.500 euro fino ai 100.000 euro oltre una possibile sospensione dell’attività produttiva di almeno un anno.

Chiare scelte da parte del Governo che ha deciso di salvaguardare l’ambiente e il mare dopo le dure decisioni da parte dell’Unione Europea per quanto riguarda la plastica. La prima decisione è stata fatta con il cotton fioc in plastica che non potrà essere messo in commercio nei prossimi mesi.

Nei prossimi mesi ci potrebbero essere delle altre novità in questo senso con la maggioranza giallo-verde che si è impegnato di far osservare con maggiore rigore le regole che sono state decise da Bruxelles. L’Italia vieta la vendita del cotton fioc non biodegradabile con l’ingresso del nuovo anno mentre i prodotti che saranno in commercio dovranno essere smaltiti secondo le regole presenti sullo scatolo.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ecolatgrosseto

ultimo aggiornamento: 01-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X