Sessantenne colta da un infarto sul volo Pescara-Palermo: salvata da una squadra di medici e assistenti diretti in Sicilia per le vacanze.

È una storia a lieto fine quello di una sessantenne colta da un infarto sul volo Pescara-Palermo e salvata da una squadra di medici. Professionisti che non si conoscevano e che erano diretti in Sicilia per le vacanze estive.

Paura sul volo Pescara-Palermo, sessantenne colta da un infarto

La sessantenne è stata colta da un infarto durante il volo Pescara-Palermo. Un’assistente di volo ha lanciato l’allarme dagli altoparlanti chiedendo se a bordo ci fossero medici. In cinque hanno risposto all’appello. Cinque persone che non si conoscevano e che in poco tempo hanno messo su una squadra.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

aereo volo cielo colori alba tramonto
aereo volo cielo colori alba tramonto

La donna salvata da una squadra di medici

Sono intervenuti due medici e tre aiutanti che hanno raggiunto la donna. La squadra ha iniziato a soccorrerla praticandole il massaggio cardiaco e le altre operazioni salva-vita. È stata fondamentale la tempestività dell’intervento. Le operazioni dei medici sono durate per circa trenta minuti, fino all’arrivo a Palermo, quando la donna è stata soccorsa dagli uomini del 118, che l’hanno trasportata in ospedale per il ricovero.

Il racconto dei protagonisti

Faccio il medico da anni, ma lavorare in queste condizioni non mi era mai capitato. Sono stati attimi davvero concitati, ma non avremmo potuto agire diversamente: il nostro lavoro è una missione, ci richiede di esserci sempre“, ha dichiarato il dottor Di Credico come riferito da il Corriere della Sera.

L’immagine che porteremo con noi è stata la spontaneità con cui è nata quella squadra di primo soccorso: cinque persone che magari non si conoscevano ma che senza parlare sapevano perfettamente come coordinarsi. Se penso a quelle ore mi emoziono“, è il racconto di uno dei protagonisti del miracolo sul volo Pescara-Palermo.


Green Pass, i gestori dei locali possono chiedere il documento? Le regole sui controlli e le sanzioni

Covid, dal 16 agosto vaccini senza prenotazione per ragazzi dai 12 ai 18 anni