Donna trovata morta a Valenza, indagini in corso per omicidio

Donna trovata morta in casa nell’Alessandrino, confessa un amico della vittima

Una donna è stata trovata morta in casa a Valenza, in provincia di Alessandria. La Procura ha aperto un’indagine per omicidio.

VALENZA (ALESSANDRIA) – Una donna di 41 anni è stata trovata morta in casa a Valenza, in provincia di Alessandria. Il marito, appena rientrato nell’appartamento, ha rinvenuto il corpo senza vita della moglie e ha lanciato l’allarme.

I soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della vittima. Molto probabilmente la morte è stata causata dalla ferita profonda che aveva in testa ma sarà l’autopsia a cercare di chiarire meglio cosa abbia causato il decesso.

Nelle successive ventiquattro ore i carabinieri hanno fermato un soggetto che avrebbe confessato l’omicidio. Si tratta di un amico della vittima.

Ambulanza
Ambulanza

Donna trovata morta a Valenza, le indagini

La Procura di Alessandria ha aperto un’indagine sulla morte della donna di 41 anni. Gli inquirenti sono partiti dalla versione del marito. E’ stato lui a trovare il cadavere della moglie e lanciare l’allarme rivolgendosi ai vicini in evidente stato confusionale per lo shock.

Donna trovata morta a Valenza, confessa un amico della vittima

A ventiquattro ore circa dall’omicidio, le forze dell’ordine hanno fermato un amico della vittima che, in stato di fermo, avrebbe confessato l’omicidio.

L’uomo, innamorato della vittima, non accettava il fatto che la donna non volesse lasciare il marito. Per questo motivo l’ha uccisa con un martello, poi avrebbe provato a togliersi la vita facendosi investire da un treno. Sarebbe rimasto solo ferito e trasportato in ospedale, dove è piantonato.

Carabinieri macchina
Carabinieri macchina

Donna trovata senza vita nell’Alessandrino

L’omicidio è avvenuto nel pomeriggio di venerdì 24 gennaio 2020. L’allarme è stato lanciato dal marito della 41enne al rientro a casa dal lavoro. Il personale del 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso della donna.

La causa della morte è stato molto probabilmente un forte colpo in testa visto che il cadavere presentava una profonda ferita sul capo. Massimo riserbo da parte degli inquirenti che nelle prossime ore ascolteranno il marito e gli amici della donna per cercare di ricostruire meglio la dinamica. La 41enne era una maestra d’asilo ma l’ipotesi di problemi al lavoro sembra essere esclusa.

ultimo aggiornamento: 25-01-2020

X