Il portiere della nazionale Italiana e del PSG, Donnarumma si è concesso in una lunga intervista al giornale britannico Telegraph.

Gianluigi Donnarumma si è concesso una lunga intervista al giornale britannico Telegraph in cui ha rivelato l’influenza decisiva di Gigi Buffon nella scelta di andare al Paris Saint Germain in Francia. Lasciando di fatto il Milan che aveva già pronto il sostituto.

Queste le parole del portiere “Anche quando era ancora qui, mi ha parlato del club, ha sempre parlato molto bene del club, del PSG, della sua storia, di Parigi come città e tutto questo ovviamente ha reso ancora più facile la scelta.” ha rivelato l’ex portiere del Milan.

Continua: “Mi seguivano da molto tempo, mi avevano sempre fatto sentire importante. Sapevo che tutti qui avevano molta fiducia in me, quindi ho scelto il PSG perché è un ambiente incredibile. C’è una squadra straordinaria, grandi ambizioni, quindi tutte queste cose hanno fatto sì che il PSG fosse parte del mio destino”.

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le nuove abitudini del portiere approdato al PSG

Gianluigi Donnarumma rivela le nuovi abitudini al Paris Saint Germain: “Ora ho l’abitudine di allenarmi con Messi, Mbappé e Neymar e faccio del mio meglio per rendere il più difficile possibile il gol”

Conclude così il portiere: “Chiaramente le persone hanno grandi aspettative su di noi. Ma diciamo che affrontiamo bene questa pressione, sappiamo che possiamo fare grandi cose, ma siamo sereni, lavoriamo bene e lavoriamo sodo insieme per arrivare il più lontano possibile e possibilmente vincere la Champions League”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 15-02-2022


È tornato il Milan: piace in campo ed è “appetibile” fuori

Juventus, Cuadrado: praticamente fatto il rinnovo del contratto