L’intervento del Presidente del Consiglio Mario Draghi alla cerimonia di consegna dei Collari d’Oro: “Tutti noi ricordiamo le vostre vittorie”.

Intervenuto alla cerimonia di consegna dei Collari d’Oro 2021, il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha fatto il punto della situazione sull’anno sportivo dell’Italia, caratterizzato soprattutto dai grandi risultati ottenuti alle Olimpiadi e dalla vittoria degli Europei di calcio.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Draghi alla cerimonia di consegna dei Collari d’Oro: “Sono convinto che per voi, come per tutti i campioni, i trionfi non bastino mai”

È un grandissimo piacere essere qui per celebrare i tanti successi dello sport italiano. Ho avuto modo di congratularmi personalmente con molti di voi. Ho uno splendido ricordo degli incontri a Palazzo Chigi. E sono felice di potervi rinnovare le mie congratulazioni prima di salutarci per Natale“, ha dichiarato il Presidente della Repubblica Mario Draghi.

Si è parlato molto dell’anno straordinario vissuto dallo sport italiano. Sono certo che per voi, come per tutti i campioni, i trionfi non bastino mai. Dobbiamo però saper apprezzare le vittorie quando avvengono. I tifosi, me compreso, le ricordano tutte“.

Draghi ha poi parlato della vittoria della nazionale di calcio agli Europei, dei risultati ottenuti dalle nazionali di pallavolo, delle quaranta medaglie alle Olimpiadi e delle sessantanove medaglie vinte alle Paralimpiadi.

La nazionale di calcio maschile, tornata vincente dagli europei. Le nazionali di pallavolo femminile e maschile, anche loro campioni d’Europa. Le quaranta medaglie alle Olimpiadi e le sessantanove alle Paralimpiadi, mai così tante. Le rimonte in curva, agli abbracci a fine gara, ai rigori segnati e parati. Con il tricolore che accompagnava ogni vostra esultanza e celebrazione. Siete entrati nella storia, e avete portato con voi tutto il Paese. Ve ne siamo grati e siamo grati ai vostri allenatori, alle vostre società, ai vostri cari“.

I successi sono merito del vostro talento e dell’organizzazione sportiva, dalle palestre di quartiere in poi. Le vittorie ci permettono di capire ciò che siamo e ciò che siamo in grado di fare“, ha aggiunto il Presidente del Consiglio Mario Draghi.

Mario Draghi
Mario Draghi

L’importanza dello sport

Draghi ha poi raccontato di aver svolto sport agonistico nel corso della sua vita e di avere ancora un ricordo indelebile di quella esperienza.

“Sono stato educato a fare sport fin da bambino, in un momento relativamente breve l’ho fatto anche con spirito agonistico e mi ha lasciato una traccia indelebile. Fare sport a livello agonistico, non importa il livello, è profondamente educativo. Lascia un ricordo che rimane per tutta la vita”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 20-12-2021


Alex Zanardi è tornato a casa

Rafa Nadal positivo al Covid, a rischio la sua partecipazione agli Australian Open