Senigallia, due donne investite e uccise nella notte. L’uomo alla guida dell’auto è risultato positivo all’alcoltest.

Nuovo incidente sulle strade italiane. A Senigallia due donne sono state investite e uccise mentre camminavano sul ciglio della strada dopo una serata in discoteca. Alla guida dell’auto un uomo risultato positivo all’alcoltest.

Senigallia, due donne investite e uccise nella notte

L’incidente è avvenuto a Senigallia. Due donne, di trentaquattro e quarant’anni, avevano passato una serata al Megà, nota discoteca della zona. Stavano camminando sul ciglio della strada, dove sono state investite da un uomo alla guida di una macchina che, secondo le prime ricostruzioni, procedeva a velocità sostenuta. Purtroppo per le due donne non c’è stato nulla da fare.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Incidente auto
Incidente auto

Da chiarire la dinamica dell’incidente. L’uomo alla guida dell’auto positivo all’alcoltest

Restano da chiarire l’esatta dinamica dell’incidente e le cause. Stando a quanto riferito dall’Ansa, il soggetto alla guida della macchina è risultato positivo all’alcoltest, che ha rilevato un tasso di alcol di sangue superiore ai limiti massimi consenti dalla legge. L’uomo è stato arrestato dagli agenti della Polizia stradale di Ancona.

Polizia
fonte foto https://www.facebook.com/poliziadistato.it/

Il 2020 di sangue sulle strade italiane

Il 2020 si apre all’insegna degli incidenti stradali che hanno per vittime i pedoni. Solo nella giornata del 5 gennaio sei persone hanno perso la vita in Alto Adige, travolte da una macchina che ha causato anche il ferimento di undici persone.


Papa Francesco: “Gli idoli traditori ci legano, Dio ci lascia liberi” (VIDEO)

Investe e uccide un giovane che aveva rubato il cellulare al figlio: arrestato