Morto Mario Zanni, del Bar Mario cantato da Ligabue

È morto Mario, il barista reso immortale da Ligabue

Morto a ottant’anni Mario Zanni, il barista del Bar Mario cantato da Luciano Ligabue. Il suo locale era diventato un punto di riferimento per i fan del Liga.

È morto Mario Zanni, il barista reso noto dalle canzoni di Luciano Ligabue. Si tratta del gestore del Bar Mario di San Martino in Rio, a pochi chilometri da Correggio, Reggio Emilia.

Morto Mario Zanni, il barista cantato da Ligabue

Mario Zanni è morto all’età di ottant’anni e la notizia del decesso ha scosso il mondo dei social. In poche ore si sono moltiplicati i messaggi di cordoglio delle persone che lo conoscevano e di quelle che lo hanno solo immaginato ascoltando le canzoni di Ligabue.

Luciano Ligabue
Luciano Ligabue

Le canzoni di Ligabue

Dici Bar Mario e pensi subito a Certe Notti, il grande successo che ha portato Luciano Ligabue alla consacrazione, nell’Olimpo della musica italiana. Era il 1995 quando il cantautore cantava Ci vediamo da Mario, prima o poi. E parlava proprio di Mario Zanni.

Impossibile non menzionare poi il brano Bar Mario, dove il locale e il gestore sono i veri protagonisti del testo.

Il locale ha un valore così importante per Ligabue che c’è un riferimento al bar anche in Radiofreccia, primo film di Ligabue.

Ligabue ha conosciuto il Bar Mario ai tempi degli Orazero, quando provava con la sua band in una ex stalla. A pochi passi dal bar.

Proprio le canzoni del Liga hanno spinto tantissimi fan del rocker italiano a visitare il Bar Mario, diventato quasi mitologico, una meta turistica.

Di seguito il video di Bar Mario di Ligabue

ultimo aggiornamento: 11-07-2020

X