L’Italia ‘riscopre’ Edinson Cavani: corsa a due tra Juve e Milan

Edinson Cavani prepara l’addio al Psg. Milan e Juventus sul giocatore ma lo stipendio frena le italiane. La scheda dell’attaccante.

Torna di moda Edinson Cavani –  L’attaccante del Psg, ormai ai ferri corti con buona parte dello spogliatoio e delle dirigenza parigina, è tornato a scaldare il mercato. Sull’ex attaccante di Napoli e Palermo ci sono Juventus e Milan, per una Serie A che riscopre il Matador.

La scheda di Edinson Cavani

Andiamo ora alla (ri)scoperta di un attaccante che, nonostante l’età, ha dimostrato di saper essere ancora incisivo e decisivo collezionando gol e giocate da cineteca. Giocatore che vive per segnare, offre un grande contributo alla squadra grazie a una forma fisica invidiabile.

Edinson Cavani: età, fisico e altezza

Quanti anni ha Edinson Cavani? Nato il 14 febbraio del 1987, Cavani (anni 31) ha un fisico anomalo per un attaccante. Esile e longilineo, ha una buona forza muscolare che gli consente non solo di lanciarsi in velocità in campo aperto, ma anche di reggere nello scontro corpo a corpo con i difensori avversari.

Grazie ai suoi 184 centimetri di altezza, Edinson Cavani ha buon gioco anche sulle palle alte sia su calcio da fermo che su azione.

Edinson Cavani

Edinson Cavani: stipendio

Lo stipendio di Cavani è da urlo. Dopo l’addio di Zlatan Ibrahimovic al Psg, il Matador si è guadagnato un rinnovo da dieci milioni di euro netti a stagione, cui vanno a sommarsi i bonus legati al rendimento del singolo e ai risultati ottenuti dalla squadra.

Cifre senza ombra di dubbio fuori dalla portata delle italiane e di gran parte dei club europei.

Calciomercato, Milan e Juventus su Cavani

Milan e Juventus puntano sulla volontà – mai nascosta – del giocatore di fare ritorno in Italia. Per Edinson Cavani il Napoli ha sempre un posto speciale e l’idea di tradire la tifoseria partenopea indossando la maglia bianconera non esalta l’attaccante, anzi.

Il Milan sarebbe dunque in vantaggio sui bianconeri ma l’esclusione del Diavolo dalla prossima edizione della Champions League frena l’attaccante che, pur disposto a tagliarsi lo stipendio, vuole un progetto lanciato e vincente.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 16-04-2018

Nicolò Olia

X