Migranti, la Lega vince a Riace e Lampedusa, le terre dell'accoglienza

Migranti, la Lega trionfa nelle città dell’accoglienza

In occasione delle Elezioni europee la Lega vince a Riace e Lampedusa, le terre dell’accoglienza che chiedono un cambiamento.

Elezioni europee 2019, Lega primo partito a Riace, il Comune dell’accoglienza di Mimmo Lucano. Uno dei risultati più sorprendenti di queste elezioni europee è sicuramente quello legato alla Città dell’accoglienza, quella Riace diventata simbolo della lotta tra Salvini e i suoi contestatori.

Qui ha vinto, anzi ha trionfato la Lega con una percentuale che non passa inosservata e che non può non aprire un dibattito di ampio respiro sulla questione legata all’accoglienza, uno dei grandi nodi intorno alla figura del leader del Carroccio.

Elezioni europee, a Riace vince la Lega di Matteo Salvini

Mentre restano da chiarire le dinamiche giudiziarie legate al nome di Mimmo Lucano, per alcuni simbolo dell’umanità, per altri icona dello sfruttamento dei migranti, la Lega ha incassato il trenta per cento dei voti in occasione delle Europee, mettendo in discussione uno dei baluardi della sinistra.

Domenico Lucano
Fonte foto: https://www.facebook.com/domenico.lucano.1

A Lampedusa la Lega ‘ammazza’ la concorrenza

La vittoria della Lega è ancora più evidente in un altro posto strettamente legato al fenomeno dei migranti. Lampedusa. Qui al Carroccio è andato oltre il quaranta per cento dei voti, segnale evidente di un malessere per la situazione attuale e di un forte desiderio di cambiamento.

Matteo Salvini ironico sul voto: Adotterò il modello Riace e Lampedusa

Il risultato della Lega è stato ovviamente commentato anche dallo stesso Salvini, che non ha mancato di fare ironia.

“Il voto rappresenta la richiesta di un’immigrazione controllata, positiva, non è solo un capriccio di Salvini ma è una ferma volontà degli italiani ed è una delle prime battaglie che andremo pacatamente a condurre e a vincere nel nuovo Parlamento europeo e nella nuova commissione europea“.

Adotterò il modello Riace e Lampedusa perché in democrazia funziona così, e quindi entra chi ha il permesso di entrare”.

ultimo aggiornamento: 28-05-2019

X