Domani si terranno le elezioni di midterm negli Usa e i repubblicani, soprattutto l’ala trumpiana, sono in netto vantaggio.

Dopo due anni di mandato dell’amministrazione Biden si tengono le elezioni di midterm per rinnovare i seggi della Camera e un terzo del Senato. Ma i democratici rischiano di perdere queste elezioni e non avere più una netta maggioranza al Congresso. Secondo i sondaggi, i repubblicani sono in vantaggio. La frangia trumpiana rischia così di incidere sulle scelte degli Usa nei prossimi anni.

Saranno molte le sfide da affrontare su cui la Casa Bianca guidata da Joe Biden e il Congresso repubblicano dovranno collaborare. Ad esempio, i due programmi di sanità pubblica il Medicare e il Medicaid. Ma anche in politica estera, soprattutto la guerra in Ucraina. La linea dei prossimi mesi che terranno gli Usa influenzerà anche inevitabilmente quella europea.

Joe Biden
Joe Biden

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le conseguenze delle vittoria dei repubblicani

Il presidente Biden ha sostenuto l’Ucraina sin dall’inizio dell’invasione russa, inviando armi e fondi per potersi proteggere. Una posizione condivisa anche con l’Unione europea. Ma se dovessero vincere i repubblicani sostenuti da Trump alle elezioni di midterm di domani 8 novembre, il sostegno a Kiev potrebbe subire una svolta. L’ex presidente Trump, infatti, è stato il leader occidentale più vicino a Putin.

Probabile che l’ala trumpiana vinte le elezioni di midterm decida di tagliare i fondi destinati a Kiev. Anche se molti sono scettici sul fatto che realmente si possa prendere questa direzione perché c’è sempre stato un sostegno bipartisan sul sostegno all’Ucraina. Ma il vero motivo per cui queste elezioni sono importanti è il ritorno di Trump sulla scena politica.

Donald Trump si candiderà alle prossime presidenziali del 2024 e in queste settimane ha sostenuto i candidati governatori repubblicani degli Stati che andranno al voto. Il presidente Joe Biden dopo aver lanciato l’allarme per la democrazia statunitense ha dichiarato: “Tra due giorni si terranno elezioni che influenzeranno la nostra storia per i prossimi 20 anni”.

Biden ha sottolineato che nelle elezioni di Midterm dell’8 novembre si scontreranno “due visioni completamente diverse dell’America”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 07-11-2022


Nyt: “Kiev prepara evacuazione totale se…”

Covid, l’approccio di Bassetti: sì ai vaccini e stop alla quarantena