La maggioranza ha depositato il testo della manovra in Senato. sarebbe stato inserito un emendamento sull’aumento dellIVA nel prossimo triennio come salvaguardia. Salvini e Di Maio negano.

ROMA – Il Senato è al lavoro per approvare la manovra. Tra giovedì 20 e venerdì 21 la maggioranza dovrebbe chiedere la fiducia sul maxi-emendamento a Palazzo Madama che sarà votata nella giornata di sabato. Intanto è stato deposito il testo dell’accordo con l’Unione Europea. Tra le tante misure previste ci sarebbe anche quella dell’aumento dell’IVA come salvaguardia. Salvini e Di Maio negano.

La Repubblica, IVA destinata ad aumentare

Secondo quanto riportato da Repubblica, ci sarà un rincaro da 23 miliardi nel 2020 e quasi 29 nel 2021 e nel 2022. Parlando di percentuali l’aliquota ridotta al 10%, è destinata a passare al 13% mentre l’ordinaria del 22% arriverà al 25,2% tra poco più di un anno e 26,5% nel 2021.

Senato
Il Senato della Repubblica (fonte foto: https://www.facebook.com/pages/Senato-della-Repubblica/113924618617865)

Manovra, inserito un emendamento su Roma: l’esercito in situazioni di emergenza

Non solo l’aumento dell’IVA, il Governo è riuscito ad inserire anche un emendamento su Roma. Dopo che la Commissione ha rifiutato la prima proposta, il M5s ha avanzato una seconda mozione che potrebbe essere approvata nelle prossime ore. Si tratta di una cifra di 40 milioni di euro nel 2019 e 20 nel 2020 per interventi di ripristino delle buche. In caso di emergenza sarà necessario l’aiuto anche da parte dei militari.

Nella giornata di ieri il sindacato dell’Esercito aveva rifiutato questa proposta, chiedendo ai parlamentari di andare personalmente a mettere fine all’emergenza buche a Roma. La situazione è in continuo evolversi con il Governo al lavoro per garantire una maggiore sicurezza sulle strade della Capitale. Proprio per questo motivo è stato inserito un emendamento apposito nella manovra che dovrebbe essere approvato al Senato nelle prossime ore. Le polemiche non mancano ma la maggioranza giallo-verde sembra intenzionata a proseguire per la sua strada senza fermarsi.

Ore decisive per la legge di bilancio, con Palazzo Madama che si prepara a far diventare tutto il progetto di M5s e Lega legge.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 20-12-2018


Manovra, Luigi Di Maio: contento di aver mantenuto le promesse

Manovra: nella trattativa con l’Ue vince solo Conte, Salvini e Di Maio pagano pegno