Coronavirus, positivo Emilio Fede: l’ex direttore del Tg4 ricoverato a Napoli in un Covid residence.

Emilio Fede è risultato positivo al test per la ricerca del nuovo coronavirus ed è ricoverato presso il Covid Residence di Napoli, situato nella zona di Ponticelli. La struttura è destinata a pazienti che manifestano sintomi lievi. Stando alle informazioni a disposizione, le condizioni di Emilio Fede sono buone: non presenta sintomi e il suo quadro clinico non desta preoccupazioni.

Emilio Fede positivo al coronavirus, è ricoverato a Napoli. Le sue condizioni sono buone: è asintomatico

Stando a quanto emerso nella giornata del 14 dicembre, Emilio Fede è risultato positivo al nuovo coronavirus. L’ex direttore del Tg4 è risultato positivo al tampone fatto nella giornata di domenica 13 dicembre.

Emilio fede si trova nel Covid Residence situato in zona Ponticelli, Napoli. La struttura accoglie i pazienti Covid che manifestano sintomi lievi.

Le condizioni di Emilio Fede quindi non sarebbero preoccupanti o almeno al momento non destano particolari preoccupazioni. Il giornalista anzi non presenterebbe sintomi.

Emilio Fede
Emilio Fede

L’arresto per evasione

Fede alloggiava presso l’hotel Santa Lucia di Napoli. L’ex direttore del Tg4 lo scorso mese di giugno era stato arrestato proprio nella città di Napoli con l’accusa di evasione per aver lasciato la sua abitazione di Milano ed essersi recato proprio a Napoli, dove è stato fermato mentre si trovava a cena con la moglie.

Emilio Fede è stato condannato per il caso Ruby bis e deve ancora scontare la pena a 4 anni di attività presso i servizi sociali.


Caso Suarez, la Rettrice dell’Università per Stranieri di Perugia rassegna le dimissioni

Google down, crash dei servizi per un’ora circa: cosa è successo