Sofferta vittoria della Juventus, che trova un super Vlahovic ma perde per infortunio muscolare Zakaria. Empoli che subisce ancora molti gol.

Vittoria importante della Juventus con un super Dusan Vlahovic che trova la prima doppietta in bianconero. Si sblocca anche Kean poi uscito nella ripresa per Morata che farà l’assist.

Partita che inizia con la pressione bianconera che si tramuta nel primo tiro di Zakaria che trova la pronta risposta di Vicario. Pinamonti non trova la porta da buona posizione come risposta. Altra azione offensiva dei bianconera, Vlahovic apre per Zakaria che di piatto spara alto.

Rabiot se ne va sulla sinistra e mette in mezzo per Kean che di testa mette in rete, si sblocca la partita. Pareggia subito Zurkowski che approfitta di una mischia che risolve con la punta, pareggio. Ma si arriva al momento di Dusan Vlahovic che già era autore di una grande partita, il serbo porta avanti i bianconeri con un tiro sotto la traversa grazie ad assist di Cuadrado.

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il secondo tempo della partita

Il secondo tempo si apre con una brutta notizia per la Juventus, infortunio muscolare per Zakaria. Probabile assenza per settimane, Allegri resta con soli tre centrocampisti di ruolo. Entra Locatelli che si mette sulla destra.

Nel secondo tempo esce Kean, entra Morata. Alvaro Morata in contropiede spacca la difesa, passa il pallone a Vlahovic che è in delirio di onnipotenza sportiva, pallonetto 3-1. La partita sembra chiusa ma non è così, La Mantia accorcia le distanze, ma oltre il pressing finale il risultato non cambierà.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 26-02-2022


Venezia, Zanetti: “Penso che Henry ha ancora grandi margini di crescita”

Serie A, vincono Sassuolo e Juventus. Pari Bologna