Enrico Ruggeri nasce a Milano il 5 giugno 1957. Ha trionfato due volte a Sanremo con Si può dare di più e Mistero.

E’ nato a Milano il 5 giugno 1957. Enrico Ruggeri è uno dei più apprezzati cantanti e cantautori italiani. In due occasioni ha vinto l’edizione di Sanremo nella categoria Campioni.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Gli inizi di carriera di Enrico Ruggeri

A soli 15 anni fonda il suo primo gruppo, gli Josafat, che nel 1974 si trasformano, con l’ingresso di Silvio Capeccia, in Champagne Molotov. Poi, nel 1977, nascono i Decibel.
A inizio Anni ’80 Ruggeri ottiene i primi successi: l’album Polvere e il brano Il mare d’inverno.

https://www.youtube.com/watch?v=E8424R4v1FQ&list=PLeKD8m544mnz7NngTnzDeAW3RugS9Aq57

Si può dare di più

Nel 1987 Enrico Ruggeri si ripresenta a Sanremo con Gianni Morandi e Umberto Tozzi (sodalizio nato nell’ambito del progetto benefico della Nazionale italiana cantanti). Il loro brano Si può dare di più vince la manifestazione.

Il secondo successo a Sanremo

Sull’onda del successo, il cantautore milanese raggiunge l’apice: nel 1991 incide Peter Pan, album che vende 400 mila copie e che gli fa vincere quattro dischi di platino.
Nel 1993 Ruggeri conquista per la seconda volta il Festival di Sanremo con il brano rock Mistero, da lui stesso considerato troppo di genere per ambire a una vittoria scontata. 
Il 6 febbraio 1996 Enrico Ruggeri festeggia i 3 milioni di dischi venduti in carriera: partecipa al festival di Sanremo con “L’amore è un attimo”; segue l’uscita dell’ottimo disco “Fango e stelle”.
A fine secolo incide anche Il Cannibale, sigla dell’83° Giro d’Italia.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 05-06-2021


Chi è Alex Meret: le origini, la carriera, lo stipendio e la fidanzata del portiere del Napoli cresciuto con il mito di Buffon

Chi è Lorenzo Pellegrini