Esplode il caso Carlos Bacca. Il colombiano tuona: “Non mi muovo dal Milan”

Bacca chiude alla cessione: “Ho tre anni di contratto, resto al Milan“.

chiudi

Caricamento Player...

Carlos Bacca Milan – Intervenuto ai microfoni di El Heraldo, l’attaccante del Milan Carlos Bacca ha parlato del suo futuro escludendo l’ipotesi di lasciare i rossoneri: “So che questa non è stata la mia migliore stagione da quando sono in Europa, ma questo mi motiva a lavorare il doppio per il futuro. Da quando sono arrivato in Europa ho fatto venti gol all’anno, l’ultima stagione non ce l’ho fatta ma questo è il calcio e devo continuare a lavorare. Arriva il Mondiale e non posso dare vantaggi. Mi sto divertendo e ho ancora tre anni di contratto. Me ne vado? No, resto al Milan. Ho ancora tre anni di contratto e tornerò il 5 luglio per mettermi a disposizione dello staff tecnico. Tornare al Junior? Un giorno, ma tra molto tempo. I tifosi vogliono che torni, sono molto felice per il loro affetto però ho ancora molti sogni in Europa e lavoro giorno per giorno. Un giorno però tornerò a indossare la maglia del Junior“.

Un Bacca che dunque spiazza tutti e si candida per un posto nella rosa di un Vincenzo Montella chiamato ora a prendere una decisione sul futuro del colombiano, dato per certo partente solo poche settimane fa.