AEK Atene-Milan LIVE: finisce a reti inviolate la tragedia greca rossonera

Europa League – Segui IN DIRETTA la cronaca e gli aggiornamenti di AEK Atene-Milan.

93′ – FINISCE LA PARTITA.

90′ – Tre minuti di recupero segnalati dal quarto uomo.

89′ – Botta secca dai venticinque metri di Johansson, pallone a lato di almeno tre metri.

80′ – Fuori Andre Silva dentro Kalinic.

78′ – Fuori Araujo dentro Giakoumakis per l’AEK.

75′ – Conclusione dai venticinque metri di Araujo, blocca Donnarumma.

68′ – Sostituzione Milan: fuori Locatelli dentro Kessié.

65′- Sostituzione AEK, dentro Galanopoulos.

64′ – Botta dal limite di Calhanoglu, pallone sui guantoni del portiere.

59′ – Sostituzione AEK: fuori Lazaros dentro Livaja.

56′ – Occasione per il Milan con una bella conclusione di destro a incrociare, pallone che si stampa sul palo.

54′ – Il Milan prova a farsi vedere in avanti con maggiore continuità rispetto al primo tempo ma le occasioni da gol restano zero.

46′ – Calcio d’angolo per l’AEK e colpo di testa di Vranjes con pallone di poco a lato rispetto al palo sinistro della porta di Donnarumma.

45′ – Sostituzione Milan: fuori Patrick Cutrone dentro Suso.

45′ – Conclusione dalla lunga distanza di Galo che inventa un sinistro a giro pregevole con il pallone che si perde però sul fondo.

43′ – Conclusione da distanza siderale di Leonardo Bonucci che termina altissimo sopra la traversa.

41′ – Ammonito Locatelli (M) per intervento falloso su Bakasetas che resta a terra infortunato.

32′ – Partita tra due squadre troppo compassate e molto aggressive. Pronti i raddoppi di marcatura da parte dei greci in quasi ogni zona del campo.

26′ – Primi segnali da parte del Milan che finalmente alza il proprio baricentro, tiene il possesso palla e mette nel mirino la porta dell’AEK.

17′ – Ammonito Musacchio (M). Calcio di punizione dal limite per l’AEK. Batte Lazaros, devia la barriera e pallone in angolo.

13′ – Contropiede velenoso dell’AEK con Helder Lopes che arriva al tiro dal cuore dell’area di rigore rossonera, si abbassa Donnarumma e respinge in maniera non precisa ma efficace.

11′ – Conclusione dal limite di Galo che prova a incrociare dalla destra ma spedisce il pallone abbondantemente a lato rispetto al palo destro della porta difesa da Donnarumma.

10′ – Dieci minuti di nulla più o meno assoluto con l’AEK che tiene bene il campo e il possesso del gioco.

3′ – Partita molto fisica all’Olimpico con le squadre che lottano a centrocampo e si chiudono in difesa.

0′ – È iniziata AEK Atene-Milan

18.27 – Le dichiarazioni di Riccardo Montolivo ai microfoni di Milan TV: “Ci aspettavamo delle difficoltà, forse l’entusiasmo ha creato difficoltà all’esterno, ma noi sapevamo che sarebbe stato difficile. Non pensavamo di poter essere così lontani dal quarto posto, ma sono sicuro che questo gruppo farà il meglio. Abbiamo una rosa forte, con grandi valori e altissime qualità dal punto di vista umano. Ci vuole tempo ma i passi avanti li stiamo facendo e sono fiducioso“.

Lazio-Milan highlights Leonardo Bonucci - Riccardo Montolivo
Leonardo Bonucci-Riccardo Montolivo

18.18 – I giocatori del Milan sul terreno di gioco per la ricognizione del campo

17.53 – Le formazioni ufficiali di AEK Atene-Milan

AEK 3-4-1-2: 22 Anestis; 4 Vranjes, 15 Cosic, 2 Bakakis; 12 Galo, 18 Johansson, 8 Simoes, 3 Helder Lopes; 14 Bakasetas; 7 Christodoulopoulos, 11 Araujo. A disp 16 Tsintotas, 25 Galanopoulos, 40 Vlachomitros, 6 Ajdarevic, 55 Tzanetopoulos, 9 Giakoumakis, 10 Livaja, All.: Manolo Jimenez

MILAN 3-4-1-2: 99 G. Donnarumma; 22 Musacchio, 19 Bonucci, 13 Romagnoli; 11 Borini, 73 Locatelli, 18 Montolivo, 68 R. Rodriguez; 10 Calhanoglu; 9 André Silva, 63 Cutrone. A disp.: 30 Storari, 20 Abate, 17 Zapata, 79 Kessie, 4 J. Mauri, 8 Suso, 7 Kalinic. All.: Montella

E intanto sui canali ufficiali dell’Europa League spunta un sondaggio amarcord destinato a far discutere probabilmente per anni…

17.37 – Ecco le statistiche su AEK Atene-Milan

Tre punti per scacciare le critiche o quantomeno gettare un po’ d’acqua sul fuoco raggiungendo la qualificazione ali sedicesimi di Europa League. Avversario non semplice l’AEK Atene, ma il Milan di Vincenzo Montella deve ripartire.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 02-11-2017

Nicolò Olia

X