Europa League, i risultati di giovedì 29 aprile. Il Manchester batte 6-2 la Roma. 2-1 del Villarreal all’Arsenal.

ROMA – Europa League, i risultati di giovedì 29 aprile. Un secondo tempo da incubo per la Roma a Manchester. Lo United ribalta l’1-2 del 45′ e vince 6-2 ipotecando la finale. Nell’altra semifinale il Villarreal batte 2-1 l’Arsenal.

Europa League, i risultati di giovedì 29 aprile

Di seguito i risultati di Europa League giovedì 29 aprile, sfide valide per l’andata delle semifinali della competizione.

Manchester United-Roma 6-2
Villarreal-Arsenal 2-1 (5′ Trigueros (V), 29′ Albiol (V), 73′ rig. Pepe)

Europa League
Europa League

Europa League, Manchester United-Roma 6-2: i giallorossi crollano nella ripresa

Manchester United-Roma 6-2

Marcatori: 9′ Bruno Fernandes (M), 14′ rig. Pellegrini Lo. (R), 33′ Dzeko (R), 48′ Cavani (M), 64′ Cavani (M), 71′ rig. Bruno Fernandes (M), 75′ Pogba (M), 86′ Greenwood (M)

Manchester United (4-2-3-1): de Gea; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw; McTominay, Fred (83′ Matic); Rashford (76′ Greenwood), Bruno Fernandes (89′ Mata), Pogba; Cavani. All. Solksjaer

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez (28′ Mirante); Ibanez, Cristante, Smalling; Karsdorp, Diawara, Veretout (5′ Villar), Spinazzola (37′ Bruno Peres); Pellegrini Lo., Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca

Arbitro: Sig. Carlos del Cerro Grande (Spagna)

Note: Ammoniti: Pogba (M); Villar, Smalling (R). Angoli: 6-2 per il Manchester United. Recupero: 5′ p.t.; 2′ s.t.

Al primo tiro in porta lo United passa in vantaggio. Combinazione Pogba-Cavani-Bruno Fernandes e l’ex Novara con un colpo sotto batte Pau Lopez. Immediata la replica della Roma. Pogba interviene con il braccio in area di rigore, dal dischetto Pellegrini non sbaglia. Prova lo United con Pogba, attento Pau Lopez. Un intervento che porta dei problemi alla spalla all’estremo difensore. Entra Mirante. Al 33′ la Roma si porta in vantaggio. Mkhitaryan inventa per Pellegrini, palla per Dzeko che non deve fare altro che appoggiare la sfera in porta. Prima dell’intervallo una chance per lo United. Prima Mirante e poi Pau Lopez si oppongono a Cavani.

Nella ripresa il Manchester United pareggia subito. In contropiede azione ancora sull’asse Pogba-Bruno Fernandes-Cavani. Questa volta è l’ex Napoli con il destro a trafiggere Mirante. La Roma inizia a faticare e il Manchester ne approfitta. Prima Cavani non inquadra la porta e poi trova la doppietta personale con il tap-in sulla corta respinta di Mirante. Prova a reagire la Roma con Dzeko, attento de Gea. Dall’altra parte Mirante è attento su Shaw. Dilaga la squadra inglese. Smalling ferma con un fallo secondo l’arbitro in area di rigore Cavani. Dal dischetto Bruno Fernandez spiazza Mirante. Stacca la spina la squadra di Fonseca e Pogba di testa firma il quinto gol. Nel finale arriva anche il sesto gol del Manchester in contropiede con Greenwood. Non succede più nulla fino al triplice fischio. Ora i giallorossi devono vincere con quattro gol di scarto al ritorno per approdare in finale.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 29-04-2021


Dall’Inghilterra: “Mayorga per il presunto stupro chiede 65 milioni a Cristiano Ronaldo”

Juventus, John Elkann alla Continassa con Agnelli