Europa League, urna benevola per il Milan. Girone di ferro per l’Atalanta

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Così così per la Lazio di Inzaghi, che affronterà il Nizza di Balotelli e Sneijder. Sarà una Europa League di fuoco, invece, per i nerazzurri di mister Gian Piero Gasperini. Sorridono i rossoneri.

Bene ma non benissimo. L’urna di Montecarlo sorride solo al Milan di mister Vincenzo Montella, inserito nel Gruppo D di Europa League. Le avversarie dei rossoneri, infatti, saranno l’Austria Vienna, il Rijeka (Croazia) e l’Aek Atene (Grecia). Decisamente più insidioso il girone della Lazio di Simone Inzaghi (K), che dovrà vedersela con il Nizza di Mario Balotelli e Wesley Sneijder. Le altre rivali dei biancocelesti sono Zulte Waregem (Belgio) e Vitesse (Olanda). Da incubo, invece, il raggruppamento dell’Atalanta, che incrocerà squadre del calibro di Olympique Lione ed Everton (i ciprioti dell’Apollon Limassol completano il Gruppo E). Insomma, come detto, poteva andar meglio (molto meglio), soprattutto per i bergamaschi: si parte il prossimo 14 settembre con la prima giornata della fase a gironi; l’ultimo turno, invece, andrà in scena il 7 dicembre.

Ecco, nel dettaglio, i gironi di Europa League che riguardano le tre italiane

GRUPPO D

MILAN

Austria Vienna

Rijeka

Aek Atene

 

GRUPPO E

Olympique Lione

Everton

ATALANTA

Apollon Limassol

 

GRUPPO K

LAZIO

Nizza (Fra)

Zulte Waregem

Vitesse

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 25-08-2017

Salvo Trovato