Paletta-Lazio, intesa sull’ingaggio: manca l’accordo col Milan

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Il giocatore ha accettato l’offerta del club biancoceleste. Ora Lotito dovrà convincere Fassone a cedere Paletta.

In attesa di novità sul fronte Gustavo Gomez (il paraguaiano ha detto sì al Fenerbahce, ma l’offerta dei turchi non convince il Milan), c’è un altro difensore rossonero che dovrebbe lasciare il club nei prossimi giorni. Si tratta di Gabriel Paletta, giocatore che non rientra più nei piani del tecnico Vincenzo Montella. Molte squadre (italiane ed estere) hanno messo nel mirino l’esperto centrale italo-argentino. Tra queste c’è la Lazio, che ha superato le dirette concorrenti nella corsa all’ex atalantino.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, infatti, la società biancoceleste ha raggiunto un accordo sull’ingaggio con Paletta. Tuttavia, il patron Claudio Lotito non ha ancora raggiunto un’intesa con il Milan sul cartellino del giocatore, valutato circa 4 milioni di euro. Con ogni probabilità, le parti si incontreranno nei prossimi giorni per cercare di chiudere l’operazione.

Mercato Milan, fari sempre puntati su Keita Balde

Capito Keita Balde. Il futuro dell’attaccante senegalese, seguito da Juventus, Milan e Inter, è ancora tutto da decifrare. “Su di lui ci sono squadre importanti – ha dichiarato Igli tare a Sky Sport – europee e non europee. Però in questo momento c’è un muro contro muro, soprattutto da parte del suo agente. Abbiamo tanta fiducia e tanta pazienza. Ogni decisione sarà presa per il bene di tutti quanti, incluso il giocatore. Perché da questa storia nessuno esce vincitore, perciò uso il buon senso. Spero di trovare una soluzione per lui, ma anche per la Lazio”.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 25-08-2017

Salvo Trovato