La sintesi e il tabellino di Italia-Spagna U21 3-1: Chiesa (doppietta) e Pellegrini rimontano il vantaggio di Dani Ceballos.

BOLOGNA – E’ festa Italia al Dall’Ara di Bologna. Nella prima partita degli Europei Under 21 gli azzurrini superano in rimonta 3-1 la Spagna e fanno un passo fondamentale per la semifinale.

Le dichiarazioni di Di Biagio – “Atmosfera fantastica e voglio ringraziare il pubblico perché è stato davvero fantastico. Non siamo partiti bene ma siamo usciti e fuori e abbiamo avuto una grande reazione“.

La sintesi di Italia-Spagna U21

Partenza in salita per l’Italia che dopo solo 9′ si trova sotto di un gol. Dani Ceballos con il destro trafigge un incolpevole Meret. Faticano gli azzurrini e rischiano di subire il raddoppio ma Calabresi salva sulla linea.

Chiesa pareggia – Ancora iberici pericolosi con Soler ma con il passare dei minuti la squadra di Di Biagio inizia a prendere confidenza e il pareggio arriva al 36′. Spunto di Chiesa sulla sinistra e poi da posizione defilata beffa il portiere avversario non perfetto. Nel finale di tempo c’è un’opportunità anche per Dimarco ma Simon non si fa sorprendere.

Raddoppio Chiesa – Nella ripresa subito un’occasione per Chiesa ma questa volta la mira non è precisa. La reazione degli iberici porta la firma di Soler, attento Meret. Gli azzurrini completano la rimonta al 64′. Cutrone difende palla in area di rigore. Nel rimpallo la sfera arriva a Chiesa che davanti al portiere avversario non sbaglia.

Tris di Pellegrini – La reazione della Spagna arriva con Ceballos ma a chiudere la sfida ci pensa Lorenzo Pellegrini dal dischetto. Rigore fischiato per un fallo (visto grazie all’aiuto del VAR) sullo stesso centrocampista della Roma. Poco da segnalare negli ultimi minuti con l’Italia che porta a casa una vittoria fondamentale per il torneo.

La sintesi di Italia-Spagna U21

Marcatori: 9′ Ceballos (S), 36′, 64′ Chiesa (I), 82′ Pellegrini Lo. (I)

Italia U21 (4-3-3): Meret 6.5; Calabresi 6, Mancini 6.5, Bonifazi 6 (88′ Bastoni s.v.), Dimarco 6; Barella 6, Mandragora 5.5, Pellegrini Lo. 7; Zaniolo 5.5 (42′ Orsolini 6.5), Kean 5 (61′ Cutrone 6.5), Chiesa 8.5. A disp. Audero, Montipò, Pezzella Giu., Tonali, Adjapong, Bonazzoli, Romagnoli, Locatelli, Murgia. All. Di Biagio

Spagna U21 (4-2-3-1): Simon 5; Aguirregabiria 5, Vallejo 5.5, Meré 5.5, Martin 6; Zubeldia 5.5 (67′ Fornals 6), Fabian Ruiz 6.5 (46′ Merino 5.5); Soler 6.5, Dani Ceballos 7, Oyarzabal 5.5 (85′ Mir s.v.); Mayoral 5. A disp. Sivera, Marti, Unai Nunez, Vallejo, Lirola, Pedraza, Dani Olmo, Firpo, Roca. All. De La Fuentes

Arbitro: Sig. Serdar Gozubuyuk (Olanda)

Note: Ammoniti: Calabresi, Zaniolo, Mandragora, Orsolini (I); Vallejo, Soler (S). Angoli: 4-5 per la Spagna. Recupero: 4′ p.t.; 5′ s.t.

fonte foto copertina https://twitter.com/UEFAUnder21

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calcio news Europei Under 21 italia-spagna News sport

ultimo aggiornamento: 17-06-2019


Milan story, l’ultima di campionato 1950/51: il 17 giugno i campioni rossoneri cedono a Roma

Mercato Milan, in settimana incontri con gli agenti di Veretout, Mario Rui e Sensi