Il 10 luglio 2016, allo stadio Saint Denis di Parigi, il Portogallo vince l’Europeo. La rete decisiva, contro la Francia, è di Eder nei supplementari.

L’ultima edizione del Campionato europeo di calcio è stata vinta dal Portogallo, capace di battere la favorita Francia, che peraltro giocava in casa.

Il cammino verso la finale

La 15a edizione del torneo continentale venne assegnata al Paese transalpino per la terza volta, dopo il 1960 e il 1984. Alla fase finale, nei rispettivi gironi, la Nazionale di Deschamps vince con facilità il Gruppo A mentre i lusitani devono sudare le proverbiali sette camice in quello F, qualificandosi come una delle migliori terze, con tre pareggi.
La formazione di Fernando Santos inizia a crederci quando negli ottavi elimina ai supplementari la quotata Croazia di Modric mentre la Francia piega l’Irlanda di misura. Nei quarti, il Portogallo deve andare fino ai rigori contro la Polonia, passando infine il turno; i Galletti spazzano via la sorpresa Islanda. Si giunge così alle semifinali: Cristiano Ronaldo e Nani stendono il Galles di Bale mentre Griezmann (doppietta) fa fuori la Germania campione del Mondo.

https://www.youtube.com/watch?v=A8zX4Y5heBI&t=369s

10 luglio 2016, Portogallo-Francia

L’inizio è in salita per il Portogallo, che al 25′ perde Cristiano Ronaldo: il numero 7 è messo fuori causa dal dolore alla gamba sinistra, dovuto ad uno scontro con Payet nei primi minuti. L’unica occasione è un tiro di Sissoko deviato dal portiere Rui Patrício. Nella ripresa, l’estremo difensore compie un altro intervento su Giroud: la reazione portoghese esalta invece il portiere di casa, Lloris, che sventa una rovesciata di Quaresma. Ancora Sissoko con un gran tiro dalla distanza impegna severamente il portiere portoghese che respinge in tuffo. Al 90′ la Francia sfiora il gol, quando una conclusione di Gignac si stampa sul palo. Stante il punteggio di 0-0, la gara prosegue con i supplementari nei quali Guerreiro colpisce una traversa su calcio di punizione per i rossoverdi. Il gol partita arriva al 109, quando Eder riceve palla da Moutinho e con un potente destro batte Lloris!


Calciomercato, Juventus interessata a Sirigu e Belotti. Xhaka vicino alla Roma. L’Inter segue Kostic. Wijnaldum è del PSG

Gianni Rivera, “Vaccino Covid? Non ci penso proprio”. Burioni, “Campioni nello sport, babbei nella vita”