La festa dei lavoratori del 1° maggio quest’anno arriva di domenica e viene compensato con un bonus.

La mancata possibilità di usufruire di un festivo nel giorno della festa dei lavoratori il 1° maggio poiché cade di domenica sarà ricompensata da una sorpresa in busta paga. La beffa di perdere un giorno di riposo in più sarà ripagata da un bonus nello stipendio come se fosse un giorno lavorativo.

I dipendenti non potranno usufruire della domenica e del giorno di festa in più, poiché il giorno della festa dei lavoratori sarà di domenica. In teoria quindi si perde un giorno di riposo. Ma in compenso sarà valutata come un giorno lavorativo, infatti sarà pagato con un bonus in busta paga. Una buona notizia che soppianta la cattiva notizia di perdere un giorno di festa.

irpef cud busta paga
irpef cud busta paga

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Si perde un festivo e si guadagna un lavorativo: l’extra in busta paga

I lavoratori nella prossima busta paga troveranno un extra proprio per il giorno del 1° maggio, festività non goduta appieno. La sorpresa arriverà nella busta paga di maggio per tutti i lavoratori dipendenti. Il mese di maggio conta 22 giorni lavorativi: essendo il 1° maggio una domenica, anche questo sarà considerato in busta paga come tale, con il vantaggio che i giorni pagati saranno 23 anziché 22 (o 27 anziché 26 per chi lavora anche il sabato).

L’extra per i lavoratori sarà ovviamente quanto una giornata di lavoro commensurata dal tipo di dipendente e dal suo contratto di lavoro. Per chi invece lavora il giorno del 1° maggio ci sarà una maggiorazione alla normale retribuzione per aver lavorato un giorno festivo. L’extra varia ovviamente dal tipo di contratto. Quindi, per contrastare la beffa di perdere un giorno di riposo, se ne guadagna uno di lavoro a livello di stipendio.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 29-04-2022


Gas russo: chi pagherà in rubli e cosa sono i conti K

Alberto Di Tanno crea un gruppo con oltre 1 miliardo di euro di fatturato