Vince il Gran Premio di Francia della F1 Verstappen, Leclerc a muro, le parole del vincitore Max Verstappen.

Gran Premio della Francia di F1, pieno di emozioni come sempre ma questa volta negative per i ferraristi. Dopo una bella partenza di Leclerc davanti a Verstappen, dietro Hamilton supera Perez e Russel si incolla, mentre Sainz parte nella sua rimonta con le dure. Leclerc resiste a Verstappen nella prima parte di gara, ma poi commette un gravissimo errore.

Verstappen cambia le gomme perché si sta allontanando dalla Ferrari, Leclerc nel giro di rientro al box tutto solo forza troppo e va al muro senza possibilità di utilizzare la retromarcia. Mondiale praticamente quasi finito. Da quel momento Verstappen andrà a vincere tranquillamente, altrettanto tranquillo Hamilton secondo. Sainz per una penalità saluta il podio, finendo quinto e Russell beffa Perez per il gradino più basso.

Max Verstappen
Max Verstappen

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le dichiarazioni del vincitore

Queste le parole di Max Verstappen, nel Gran Premio di F1 in Francia: “Avevamo buon passo fin dall’inizio e io ho messo pressione a Charles. Ma stare dietro con questo caldo e le gomme che si surriscaldano è difficile. Ho provato una volta a fare il sorpasso, in curva 11, ma era difficile. Abbiamo cercato di mantenere la calma e stare vicini.

Aggiunge il pilota olandese: “Siamo rientrati un po’ in anticipo, dopodiché non puoi mai sapere come si svilupperà la gara. La macchina era veloce, ovviamente per Charles è stata una sfortuna. Spero stia bene. Da quel momento in avanti ho fatto la mia gara, gestendo le gomme.

Così l’attuale campione del mondo: “Visto che la corsia gomme è così lunga era impossibile fare un’altra sosta. Bisognava restare fuori ma le gomme si usuravano tanto, ma tutto stava nella gestione delle gomme. Battaglie con Leclerc? Io cerco di portare a casa il massimo bottino di punti possibile.

Conclude così: “A volte devi capire che non puoi attaccare a tutta ma aspettare la fine della gara. Abbiamo fatto così, ci sono ancora tante gare e dobbiamo fare punti. In questo aspetto è stata una giornata grandiosa. Ungheria? Dobbiamo fare lavoro sul giro secco, continuiamo a lavorare“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Formula 1

ultimo aggiornamento: 24-07-2022


F1, Verstappen: “Vedremo domani, farà anche più caldo”

Caldo e auto: cosa non lasciare mai dentro la vettura