La pole del Gran Premio di Spagna F1 va a Leclerc con la Ferrari, dietro Verstappen e Sainz. Sorprendente Russell quarto davanti a Perez.

Qualifiche del Gran Premio di Spagna F1 vedono il ritorno della Mercedes quasi alla pari di Ferrari e Red Bull. Q1 senza molte sorprese, passano tranquillamente Ferrari, Red Bull, Mercedes e Alfa Romeo molto pimpante in questo Gran Premio grazie agli importanti sviluppi. Tranne una grande esclusione Fernando Alonso insieme a Vettel con l’Aston Martin. Vettel sedicesimo, Alonso diciassettesimo, Stroll diciottesimo, Albon diciannovesimo e Latifi ventesimo i primi esclusi dal Q1.

Rischi per il Q2: la scelta iniziale è di passare con gomme usate per tenerli freschi in gara. Leclerc resta al box per avere una gomma nuova in gara, rischio che paga si qualifica per l’ultima sessione con un treno nuovo per la gara. Vanno fuori Norris undicesimo (tempo cancellato), Ocon dodicesimo, Tsunoda tredicesimo, Gasly quattordicesimo e Zhou quindicesimo.

Charles Leclerc
Charles Leclerc

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La pole position

La Q3 del Gran Premio di F1 in Spagna è molto emozionante, Leclerc va in testa coda all’ultima curva ma senza conseguenze, ma il primo tentativo va a vuoto. Con un solo tentativo, Charles Leclerc riesce a prendere la pole position, secondo Verstappen, terzo Sainz e a sorpresa Russell quarto. Perez quinto, Hamilton sesto, Bottas settimo, Magnussen ottavo, Ricciardo nono e chiude Mick Schumacher decimo.

Problema di potenza per la Red Bull di Max Verstappen che gli basta solo un tentativo per andare in prima fila. Delusione Perez solo quinto, strepitoso Russell con il quarto posto, battuto ancora Hamilton. Domani la gara sarà molto interessante in una pista dove è difficile sorpassare.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Formula 1

ultimo aggiornamento: 21-05-2022


F1, Ferrari, Leclerc: “Non sono preoccupato, serve trovare la soluzione”

F1, Gran Premio di Spagna: vince Verstappen, ritiro per Leclerc