Se per la qualifica del Gran Premio di Spagna di F1 non ci saranno problemi per la Ferrari in termini di prestazione, per la gara non va.

Dopo il secondo posto conquistato nel Gran Premio di Miami F1, dietro il Campione del Mondo 2021 Max Verstappen, Charles Leclerc vuole sicuramente la sua rivincita dopo due tappe non al massimo. Al comando della prima giornata di prove libere in FP2, il pilota del Cavallino Rampante ha chiuso questo venerdì davanti al duo Mercedes aggiornata la W13 e alla Ferrari del compagno di squadra, lo spagnolo Carlos Sainz.

Ma non va tutto bene per la Ferrari, però, ha molto faticato sul passo di gara a cause delle gomme che si sono consumate molto rapidamente. Questo grave problema in scuderia Ferrari non è nuovo in questa stagione e può essere molto difficile, limitante durante la gara di domenica per arrivare alla vittoria. Si prospetta una notte in bianco per la Scuderia di Maranello che dovrà cercare necessariamente una soluzione per avere qualche possibilità di vittoria contro il ritmo forsennato della Red Bull.

Charles Leclerc
Charles Leclerc

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le dichiarazione del pilota Ferrari

Charles Leclerc intervistato subito dopo le prove del Gran Premio di Spagna F1, rivela: “Non sono preoccupato, ma bisogna trovare una soluzione. C’è tanto lavoro da fare. Abbiamo dimostrato di essere molto veloci sul giro da qualifica, ma sul passo è stato molto difficile. Non sono preoccupato ma dobbiamo trovare la soluzione e fare meglio sicuramente. Le gomme su un solo giro da qualifica si sono comportate bene, poi nelle secondo libere qualcosa non ha funzionato“.

Categorico, il pilota Ferrari monegasco afferma: “Dobbiamo trovare la soluzione stasera“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Formula 1

ultimo aggiornamento: 20-05-2022


Qual è la migliore telecamera per auto da acquistare? Consigli, prezzi e opinioni

F1, Gran Premio Spagna: pole di Leclerc, Verstappen subito dietro