Queste le parole dei due piloti della Ferrari F1, Charles Leclerc e Carlos Sainz che hanno commentato le FP2 del GP di Francia.

Il pilota della Ferrari F1, Charles Leclerc commenta a SKY le seconde prove libere del Gran Premio di Francia. Queste le parole del pilota monegasco a Sky Sport: “È stato un buon venerdì, ma abbiamo ancora del lavoro da fare per domani sulla macchina.”

La previsione: “È difficile da capire la situazione, mi è sembrato che la Red Bull abbia fatto qualcosa di diverso rispetto a noi. Concentrandoci su noi stessi le sensazioni sono buone, dobbiamo solo mettere tutto insieme. Ma il passo c’è.

Aggiunge l’alfiere della Ferrari: “Dobbiamo venire a capo dell’affidabilità in questo weekend, sarà una gara difficile per noi piloti ma anche per le macchine.

Sulla strategia: “Ho fiducia che tutto andrà bene. Verstappen è sembrato particolarmente veloce con alto carico di carburante? Non sappiamo effettivamente quanto ne abbiano avuto, ma vedremo. Serve concentrarci solo su noi stessi. Se faremo un weekend perfetto lotteremo per la vittoria“.

Carlos Sainz
Carlos Sainz

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

le parole del compagno

A Sky Sport parla anche lo spagnolo della Ferrari, Carlos Sainz che commenta le FP2 del Gran Premio di Francia di F1: “È stato sicuramente un buon venerdì, non ho fatto molti giri di simulazione qualifica con basso carico di carburante, però oggi la macchina è stata super competitiva e questo dimostra che la direzione che stiamo prendendo è quella giusta.

Sulla penalità: “Ci concentriamo di più sulla long run perché non sarò nella lotta per la pole position, considerando la penalità che dovrò incassare. Per la situazione gara ci sarà del lavoro da fare, ma è incoraggiante quanto fatto.

Conclude così a SKY: “Ho avuto anche un paio di momenti in cui ho potuto provare dei sorpassi, so che ne dovrò fare tanti in gara. Devo dire che è stato un po’ più complicato di quanto mi aspettassi ma non ho scelta, dovrò provare a superare. La miglior medicina è provare ad essere più veloci.” Testa quindi alla gara.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Formula 1

ultimo aggiornamento: 22-07-2022


All’asta la Cadillac di Al Capone, ma nessuno vuole comprarla

F1, Verstappen: “Vedremo domani, farà anche più caldo”