F1, Oliver Bearman alla Haas nel 2025: l'accordo è fatto
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

F1, Oliver Bearman alla Haas nel 2025: l’accordo è fatto

Oliver Bearman F1

Oliver Bearman sarà un pilota Haas nel 2025. Scopri tutti i dettagli dell’accordo che porta il giovane talento inglese in F1.

L’accordo è stato confermato dal Daily Mail: Oliver Bearman sarà un pilota Haas nel 2025. Dopo un esordio sorprendente con la Ferrari in Arabia Saudita, Bearman avrà finalmente l’opportunità di dimostrare il suo talento in una stagione completa di Formula 1. Questa notizia rappresenta un importante passo avanti nella carriera del giovane pilota inglese, attualmente impegnato in una stagione complicata in Formula 2 con il team Prema.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

F1
F1

Un talento emergente tra i giganti della F1

Oliver Bearman, classe 2004, è uno dei talenti più promettenti della Ferrari Driver Academy. Dopo aver ottenuto un settimo posto a Gedda durante il suo esordio in F1, Bearman ha attirato l’attenzione degli appassionati e degli addetti ai lavori per la sua abilità e determinazione. Nonostante la stagione in Formula 2 non sia stata facile, con alti e bassi che ne hanno caratterizzato il percorso, Bearman ha mostrato lampi di grande talento che hanno convinto la Haas a scommettere su di lui per il futuro.

Il contratto con Haas prevede un compenso iniziale tra i 250.000 e i 350.000 euro per la prima stagione. In caso di conferma e buoni risultati, il suo stipendio potrebbe raddoppiare nella seconda stagione, un chiaro segno della fiducia che il team americano ripone nelle capacità del giovane pilota.

Una griglia sempre più inglese

Con l’ingresso di Bearman, la griglia di partenza della Formula 1 potrebbe vedere la presenza di ben quattro piloti inglesi nel 2025: Lewis Hamilton, George Russell, Lando Norris e, appunto, Oliver Bearman. Tutti e tre i piloti inglesi attualmente in F1 hanno già vinto almeno un Gran Premio, e l’arrivo di Bearman aggiunge un ulteriore elemento di competitività e talento alla rappresentanza britannica.

La scelta della Haas di puntare su un giovane talento come Bearman è un chiaro segnale della loro strategia per il futuro: investire su piloti giovani e promettenti per costruire un team competitivo a lungo termine. Bearman avrà la possibilità di crescere e svilupparsi in un ambiente che ha già visto emergere altri talenti in passato, beneficiando dell’esperienza e delle risorse del team.

L’approdo di Oliver Bearman in Haas nel 2025 rappresenta una grande opportunità per il giovane pilota di dimostrare il suo valore in Formula 1. Gli appassionati di motorsport non vedono l’ora di vedere come si comporterà in pista e se riuscirà a seguire le orme dei suoi illustri connazionali. La stagione 2025 si preannuncia già ricca di emozioni e sorprese, con Bearman pronto a lasciare il segno nel mondo della F1.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2024 18:06

F1, Kimi Antonelli in Mercedes nel 2025: il predestinato

nl pixel