F1, Red Bull, Verstappen sembra preoccupato per la situazione in classifica nei confronti di Leclerc e della Ferrari.

F1, il campione del mondo della Formula 1 in carica, Max Verstappen non ha buone sensazioni per quanto riguarda la rimonta. La Ferrari è velocissima su qualsiasi circuito, mentre la Red Bull pur essendo altrettanto veloce non è per niente affidabile.

Con queste parole, Max Verstappen parla della situazione: “Sul problema tecnico non so, di sicuro non sono riuscito a lottare con Leclerc, le gomme si sono consumate in fretta. Però difendevo il secondo posto perché non avevo pressione da dietro e non sarebbe stato male perché fare punti è meglio che niente. Però non stiamo concludendo le gare”.

Max Verstappen
Max Verstappen

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le parole del team principal

F1, Max Verstappen sente che il mondiale può sfuggirgli di mano con la sua Red Bull, le parole: “I problemi di affidabilità stanno già segnando il nostro campionato, abbiamo già un bel ritardo in classifica e ora sarà difficile andare a rimontare”.

Di altro avviso è il team principal della Red Bull, Christian Horner: “Ottimo il secondo posto di Perez, peccato per il problema di Max, dovremo capire perfettamente di cosa si è trattato. Però siamo una squadra e ci rifaremo. Non avevamo il passo della Ferrari e dunque complimenti a Leclerc. Però la stagione è lunga e la nostra base è una vettura veloce. Dobbiamo risolvere i problemi di affidabilità e continuare a spingere”. Così conclude il dirigente della Red Bull che crede di poter risolvere i guai per poter puntare al mondiale sia piloti che costruttori.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 12-04-2022


F1, Ferrari, Binotto: “La macchina si adatta a qualunque condizione”

Cambio gomme estive 2022: ecco entro quando va fatto (per evitare multe) e chi è esente