Fabio Capello sceglie Montella, la colpa è del mercato: “Il problema non è l’allenatore”

Fabio Capello indica la via al Milan. E su un futuro in rossonero…

chiudi

Caricamento Player...

Inervenuto ai microfoni di Radio Uno Fabio Capello, allenatore dello Jiangsu Suning e uomo simbolo del Milan, uno che ha fatto la storia dei colori rossoneri, che ha trascinato in alto la squadra verso lidi importanti e traguardi inizialmente impensabili. Uno che insomma di Milan qualcosa ne capisce e ne sa. Il tecnico italiano ha parlato della situazione della squadra salvando Montella e puntando il dito contro il mercato estivo, inzialmente osannato dai tifosi e dagli addetti ai lavori. “Sono arrivati tanti nuovi giocatori, bisogna dare tempo all’allenatore. Il problema per me è un altro: bisognava rafforzare la squadra nei punti deboli, in quei ruoli dove c’erano delle carenze“.

Il ritorno al Milan

Fabio Capello ha poi parlato di un suo possibile ritorno al Milan, o meglio ha voluto spegnare le voci di un suo possibile ritorno in rossonero: “Capello ha già dato, volevo un altro tipo di esperienza, ho ancora un anno di contratto qui in Cina. Poi vado in vacanza“.