Una famiglia non vaccinata è stata stroncata dal Covid. 5 morti in poco più di un mese.

PIETRAPERZIA (ENNA) – Una famiglia non vaccinata è stata stroncata dal Covid a Pietraperzia, in provincia di Enna. Come riferito dall’Ansa, il virus è entrato in questa casa lo scorso anno e in poco più di un mese ha provocato ben cinque morti.

Non si conoscono i motivi della mancata immunizzazione e i parenti delle vittime preferiscono mantenere il massimo riserbo sulle motivazioni di questa scelta. Sicuramente la notizia dell’ultimo decesso ha sconvolto l’intero paesino siciliano.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Famiglia non vaccinata, cinque morti in poco più di un mese

Sono cinque i decessi registrati in poco più di un mese in questa famiglia non vaccinata. Il primo a morire a fine dicembre è stato il padre ottantenne. Subito dopo è toccato alla madre, al figlio e alle due sorelle, l’ultima ha perso la vita nella giornata di giovedì 3 febbraio.

Come detto, non si hanno in questo momento particolari informazioni sul perché della decisione di non immunizzarsi anche perché si è sempre mantenuto il massimo riserbo.

Terapia intensiva coronavirus
Terapia intensiva coronavirus

Sconvolta la cittadina siciliana

La notizia è stata accolta con molto dolore dall’intera cittadina siciliana. Al momento, come detto non si sa il motivo di questa scelta e soprattutto il massimo riserbo continuerà nelle prossime settimane visto che da parte dei parenti delle vittime non c’è nessuna intenzione di entrare nei dettagli.

Ma, come detto, si tratta di una vicenda molto delicata e che ha sconvolto l’intera popolazione di questa cittadina. L’invito da parte delle autorità locali resta quello di vaccinarsi per guardare con maggiore fiducia al futuro e soprattutto mettere la parola fine ad una pandemia che ormai va avanti da tempo e sta procurando diversi disagi anche dal punto di vista economico e non solo sanitario.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

coronavirus

ultimo aggiornamento: 04-02-2022


Covid, un’altra Regione in Arancione da lunedì

Covid, in Austria il vaccino diventa obbligatorio