Stati Uniti, Fed taglia i tassi di interesse: "Le incertezze restano"

Stati Uniti, Fed taglia ancora i tassi: “Le incertezze restano”

La Fed taglia i tassi di interesse. Per la terza volta si è deciso di ridurre il costo del denaro: “Le incertezze restano, valuteremo il da farsi”.

WASHINGTON (STATI UNITI) – La Fed taglia i tassi di interesse per la terza volta consecutiva. La decisione è stata presa nella giornata di mercoledì 30 ottobre 2019 al termine della consueta riunione durata 48 ore. Si tratta del terzo mese (luglio, settembre e ottobre) che l’autorità americana decide di ridurre gli interessi del costo del denaro che è diminuito di 75 punti percentuali.

Ma non sembra essere finita qui. Nei prossimi mesi, infatti, la Fed dovrebbe continuare a tagliare ancora una volta i tassi di interesse per cercare di uscire da questa crisi. “Le incertezze – si legge nel comunicato – restano e valuteremo il da farsi“.

La Fed taglia i tassi di interesse, nuova sfida a Trump?

Nelle prossime ore dovrebbe arrivare il commento di Donald Trump. Il presidente americano ha sempre visto non bene questa decisione parlando di “paura della crisi” da parte della Fed. E questo ulteriore taglio di interesse dovrebbe provocare la dura reazione dell’ex tycoon.

L’inquilino della Casa Bianca non è mai stato d’accordo con le scelte della Fed e il terzo taglio in pochi mese potrebbe trovare una nuova replica da parte di Donald Trump.

Donald Trump
Donald Trump

Stati Uniti in crisi economica

L’ennesimo taglio degli interessi dovrebbe confermare una situazione economica non semplice negli Stati Uniti. Si tratta di una terza riduzione in pochi mesi. Situazione che non si verificava da tanto e che ha evidenziato come la politica dura dei dazi non ha portato gli effetti sperati. Il costo del denaro in questo ottobre è sceso in una forchetta tra l’1,5% e l’1,75%.

Ma la Fed non ha escluso ulteriori tagli in futuro. Il rischio di incertezza c’è e per questo ci potrebbero essere ulteriori novità nelle prossime settimane.

ultimo aggiornamento: 30-10-2019

X