Perché si festeggia Ferragosto? Il significato e le origini della ricorrenza

Perché si festeggia Ferragosto? Il significato e l’origine della festa

Ferragosto, il significato e l’origine della festa. Dalla tradizione pagana a quella religiosa, un viaggio nella storia dell’Italia (ma non solo).

Tutti festeggiano il giorno di Ferragosto ma pochi lo fanno nel modo giusto e quasi nessuno conosce il significato e l’origine delle festa. Complice il fatto che cada proprio alla metà del mese di agosto, nell’immaginario collettivo è il giorno giusto per i gavettoni sulla spiaggia, il falò e il bagno di mezzanotte. In realtà si tratta di una festa di origine religiosa.

Ferragosto, il segnificato

Non stupisce il fatto che parliamo di un ricorrenza che affonda le sue radici originarie nell’Antica Roma imperiale prima di passare poi in eredità al cristianesimo. Per scoprire il significato della parola dobbiamo affidarci allora al latino.

Ferragosto viene da Feriae Augusti, ossia il riposo di Augusto. E per capire cosa si intendesse dobbiamo andare a ripercorrere la storia della festività partendo dalle sue origini.

Ferragosto, le origini della festa

Le Feriae Augusti vengono istituite nel 18 a.C. dall’imperatore Ottaviano, il quale stabilì che il mese di agosto sarebbe stato festivo e dedicato alle celebrazioni di alcune festività religiose soprattutto di natura contadina. Sembra che la celebrazione più sentita fosse quella del 13 agosto, dedicata a Diana. patrona della maternità oltre che della luna e del legno.

L’inizio dei festeggiamenti era fissato originariamente al 1 agosto. Il passaggio al 15 agosto risale al VII secolo per l’intervento della Chiesa cattolica che iniziò a celebrare l’Assunzione in cielo della Vergine Maria.

L’evoluzione in epoca Fascista

Le basi del Ferragosto moderno affondano nell’epoca Fascista, quando tra il 13 e il 15 agosto viaggiavano i cosiddetti treni popolari di Ferragosto. Si trattava di treni a prezzi molto vantaggiosi che permettevano alle famiglie italiane di spostarsi per uno o tre giorni. Parliamo di una sorta di pacchetto nel quale non erà però compreso il pranzo. Inizierebbe da qui la tradizione del pranzo a sacco durante una scampagnata o comunque una gita fuori porta.

L’Assunzione di Maria in Cielo

L’Assunzione di Maria Santissima al Cielo venne proclamata solennemente il 1 novembre 1950 da Papa Pio XII e stabilisce che la Beata Vergine, completata la vita terrena, sia stata accolta in Cielo in anima e corpo.

Ferragosto Assunzione di Maria
Fonte foto: https://it.wikipedia.org/wiki/Assunzione_di_Maria

Dove andare e cosa fare a Ferragosto

In occasione della giornata vengono in tutta Italia ci sono centinaia di iniziative che meritano di essere vissute almeno una volta nella vita.

Oltre alle feste organizzate da ristoranti, stabilimenti balneari e locali, a Ferragosto ogni anno si tengono dei festeggiamenti ormai tradizionali come ad esempio il Palio dell’Assunta, considerato come il palio più antico d’Italia.

A Santa Maria di Leuca ogni anno si tiene la suggestiva processione della Statua dell’Assunta, che al termine del tragitto viene caricata su un’imbarcazione di pescatori.

Altri consigli su cosa fare sono quelli tradizionali. Una gita fuori porta, una giornata al mare con gli amici o una bella grigliata (di seguito tutti i trucchi e i segreti del mestiere per fare una brace perfetta)

Ferragosto nel mondo

Ma il 15 agosto non si festeggia solo in Italia. Con significati e tradizioni ovviamente differenti, il giorno viene celebrato anche in altri paesi. In Canada ricorre ad esempio l’Acadian Day, mentre in Cina si festeggia il Qixi Festival, considerato come il corrispettivo del nostro San Valentino.

ultimo aggiornamento: 15-08-2019

X