Il Premier Conte e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio al Festival dello Sviluppo Sostenibile.

In occasione del Festival dello Sviluppo Sostenibile, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha parlato della lotta al Coronavirus e dell’importanza di una equa distribuzione del vaccino.

Intervengono, tra gli altri, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio e il Commissario Ue all’Economia Paolo Gentiloni.

Festival dello Sviluppo Sostenibile, Di Maio: “Equa diffusione del vaccino”

La prima sfida è sconfiggere il Covid con la ricerca medica, velocizzando la ricerca e lo sviluppo“, ha dichiarato Luigi Di Maio. Parlando del vaccino il numero uno della Farnesina ha detto di augurarsi una equa ed universale distribuzione.

Difendere la salute degli altri è giusto ma significa anche difendere la nostra salute“, ha aggiunto Luigi Di Maio.

La pandemia ha dilatato disparità e diseguaglianze, messo in discussioni i processi di sviluppo e inasprito le fragilità“, ha concluso il ministro degli Esteri.

LUIGI DI MAIO
LUIGI DI MAIO

Conte, “Ringrazio le Regioni per la proficua collaborazione”

Nel nostro sistema il punto di forza nella gestione della pandemia è stata anche la capacità di dialogare e coordinare l’azione tra governo centrale e governi territoriali. C’è stata una riunione con Boccia e Speranza con le Regioni e c’è stata ampia condivisione. Ringrazio le Regioni per la proficua collaborazione. Dimostrano grande disponibilità a lavorare con il governo e a non lasciarsi distrarre dalle polemiche. E lavorano in un clima di fiducia e leale collaborazione“, ha dichiarato il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in occasione del suo intervento.


EasyJet in crisi: sospesa la base dell’aeroporto di Napoli Capodichino

Coronavirus, Conte: “Non abbassiamo la guardia”