Festival di Venezia, Leone d’oro a Nomadland. Riconoscimenti per Favino e Castellitto.

VENEZIA – Trionfo di Chloé Zhao al Festival di Venezia. Leone d’oro al suo film Nomadland. Riconoscimenti anche per gli italiani. Pierfrancesco Favino ha conquistato il premio di miglior attore. Per Pietro Castellitto il successo nella categoria Orizzonti per la miglior sceneggiatura.

Festival di Venezia, i premi e i vincitori

Di seguito tutti i premi assegnati dalla giuria nell’ultima giornata della kermesse cinematografica.

Leone d’oroNomadland di Chloè Zhao

Leone d’argento – Nuevo Order di Michel Franco

Coppa Volpi (miglior interpretazione femminile) – Vanessa Kirby in Pieces of Woman

Coppa Volpi (miglior interpretazione maschile) – Pierfrancesco Favino in Padrenostro

Miglior sceneggiatura – Chaitanya Tamhane per The Discipline

Miglior film (categoria Orizzonti)The Wasteland di Amahd Bahrami

Miglior sceneggiatura (categoria Orizzonti) – Pietro Castellitto per I Predatori

Leone del futuroListen di Ana Rocha de Sousa

Leone d’oro alla carriera – Tina Swinton e Ana Hui

RAI Cinema, ‘Ignorati i nostri titoli’

“Pur consapevoli che i verdetti delle giurie vanno accettati con serenità non possiamo non essere dispiaciuti e un po’ delusi perché i tre film da noi coprodotti non sono stati considerati come forse meritavano”, ha dichiarato l’ad Paolo Del Brocco commentando l’assegnazione dei premi.

I tre film targati RAI Cinema in corsa al Festival di Venezia erano Notturno di Gianfranco Rosi, Miss Marx di Susanna Nicchiarelli, Le sorelle Macaluso di Emma Dante.

La serata inaugurale

Il Festival di Venezia si è aperto sulle note di Ennio Morricone. “Con il maestro e il suo tocco unico abbiamo voluto aprire questa manifestazione – le parole della madrina Anna Foglietta riportata da La Repubblicain Italia vogliamo ritornare a fare cultura […]“.

E Tina Swindon ha aggiunto: “Sono molto felice di essere qui. Il cinema è il mio posto felice, la mia patria reale […]. E’ bello vedere andare via le grandi navi da crociera, possiamo contare sullo stato del cinema, inclusivo e meraviglioso […]“.

I film in concorso

Di seguito i film in concorso al Festival di Venezia annunciati nella consueta conferenza stampa di presentazione.

In Between Dying di Hilal Baydarov
Le sorelle Macaluso di Emma Dante
The World to Come – Mona Fastvold
Nuevo Orden – Michel Franco
Amants (Lovers) – Nicole Garcia
Laila in Haifa – Amos Gitai
Dorogie Tovarischi (Dear Comrades) – Andei Konchalovski
Khorshid (Sun Children) – Majid Majidi
Pieces of a Woman – Kornel Mundruczo
Miss Marx – Susanna Nicchiarelli
Padrenostro – Claudio Noce
Notturno – Gianfranco Rosi
Never Gonna Snow Again – Malgorata Szumowska
The Disciple – Chaitanya Tamhane
And Tomorrow The Entire World – Julia Von Heinz
Quo Vadis, Aida? – Jasmila Zbanic
Nomadland – Chloé Zhao

Leone d'Oro Venezia
Leone d’Oro Venezia

Anna Foglietta e Cate Blanchett le regine del Festival di Venezia

Le due regine di questa edizione del Festival di Venezia sono state Anna Foglietta e Cate Blanchett. L’attrice italiana è stato la madrina della manifestazione mentre la seconda ha guidato la giuria principale chiamata a decidere sul vincitore del Leone d’Oro.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Vaccino, AstraZeneca riprende i test sui volontari

Coronavirus, mio figlio può andare a scuola? Cosa fare in caso di tosse, febbre o altri sintomi