Louvre, Fia Prize Giving 2019: i premi dell’anno. Hamilton grande protagonista della serata (e apre alla Ferrari), di Verstappen il sorpasso dell’anno.

Al Louvre si è svolta la cerimonia del Fia Prize Giving 2019, il gran gala di fine anno che incorona i piloti che corrono nelle diverse competizioni del mondo delle quattro ore.

Fia Prize Giving 2019, tutti i premi

Vengono premiati i migliori piloti di tutte le categorie e quest’anno sono liti sul podio campioni del calibro di Alonso, Hamilton e Max Verstappen.

Campioni Gran Turismo

Ad inaugurare la serata sono stati i campioni Gran Turismo Tomoaki Yamanaka, Rayan Derrouiche e Igor Fraga (Manufacturers’ series), Hizal Mikail (Nations Cup).

Campioni mondiali di Kart

Sul palco anche i campioni mondiali di Kart Lorenzo Travisanutto (OK), Thomas Ten Brinke (Junior), Marijn Kremers (KZ).

Premio World Rally Championship for Drivers 2019

Il Premio World Rally Championship for Drivers va ad Ott Tänak , che nel 2020 sarà al volante di una macchina della Hyundai Motorsport.

Pilota campione World Rallycross

Timmy Hansen è stato premiato come campione del World Rallycross. Il suo team, il Team Hansen MJP (la scuderia di famiglia) è stata premiata come migliore scuderia del campionato.

Motorsport Games

Non poteva mancare ovviamente la Russia, ossia la squadra vincitrice dei Motorsport Games del 2019.

Campione Mondiale Formula E

Tornando all’asfalto, Jean-Eric Vergne è stato premiato in qualità di campione del Mondo di Formula E.

I campioni World Endurance

Premiati anche i campioni del Mondo dell’Endurance Fernando Alonso, Kazuki Najakima, Sébastien Buemi.

Premio personalità dell’anno

Il mondo dei motori ha voluto giustamente premiare anche Niki Lauda, il campione scomparso lo scorso maggio. A lui il riconoscimento come personalità dell’anno. A lui gli applausi scroscianti della platea.

Campione del Mondo di F2

Passando dalle leggende alle nuove leve Nyck de Vries è stato premiato in qualità di campione del mondo di F2.

Rookie dell’anno

A proposito di nuove leve, va ad Alex Albon il riconoscimento come Rookie dell’anno. Il pilota in effetti ha condotto una stagione decisamente al di sopra delle aspettative.

Il sorpasso dell’anno

Va a Max Verstappen il premio per il sorpasso dell’anno. L’azione in questione è quella ai danni di Charles Leclerc sul circuito di Silverstone.

Di seguito il video del sorpasso di Verstappen su Leclerc

Titolo costruttori

La Mercedes porta a casa il riconoscimento per la vittoria del titolo costruttori. Il team ha sbaragliato la concorrenza con due piloti di classe, una macchina affidabile e una strategia quasi sempre perfetta.

Il campione del mondo di Formula 1

La cerimonia di premiazione si è conclusa con l’incoronazione di Lewis Hamilton, che ha parlato anche delle voci sul suo possibile addio alla Mercedes per un trasferimento in Ferrari: “Per il momento non ci penso. Mi piace dove sono ora e la gente con cui lavoro. E’ difficile andare via da un posto che ami, difficile pensare di essere da qualche altra parte. Ci vuole tempo per costruire un feeling simile e non lo si trova in altri team. Senza Toto sarebbe uguale? Non lo so“.

The best pictures from the 2019 FIA Prize Giving ceremony 🏆

Pubblicato da FIA su Sabato 7 dicembre 2019

Niente Ferrari sul palco

Pesa ovviamente l’assenza della Ferrari sul palco. La scuderia indicata come la grande favorita della vigilia dell’ultimo Mondiale di F1 resta ai margini nonostante il talento indiscusso di Charles Leclerc, uno che ha dimostrato di poter competere anche con Lewis Hamilton.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
evidenza Fia Prize Giving 2019 Formula 1 motori News

ultimo aggiornamento: 10-12-2019


Johann Zarco resta in MotoGP. Il francese firma con Ducati Avintia

Pneumatici chiodati: cosa sono e quando si usano